Project Unity: la console per oldgamers

Project Unity è il nome di un ambizioso progetto dell'appassionato di retrogaming inglese Bacteria.

Costato tre anni (circa 3500 ore) di lavoro e un investimento di 700£, è praticamente una console unica con al suo interno l’hardware originale (nessuna emulazione o clonazione) di ben 15 sistemi differenti, cioè:

  • Amstrad GX4000
  • Atari 7800
  • ColecoVision
  • Gameboy Advance
  • Intellivision
  • NeoGeo MVS
  • Nintendo 64
  • Nintendo Entertainment System
  • Nintendo GameCube
  • PlayStation 2
  • Sega Dreamcast
  • Sega Master System
  • Sega Megadrive
  • Sega Saturn
  • Super Nintendo

Certo mancano all'appello nomi illustri come Atari 2600 e Vectrex, ma la cosa incredibile è che si presenta proprio come una unica (grande e pesante) console, con un unico alimentatore, unica uscita video SCART ed un unico master-controller universale appositamente costruito per essere utilizzato con tutti i tipi di giochi.

Non credo sarà mai messo in commercio visto la sua natura, però resta sempre un progetto geniale, il sogno di molti retrogamer!

Nel video potrete vedere tutti i particolari di questa console, mentre vi rimandiamo ai commenti per esplorare oltre questa "piccola" macchina capolavoro.

Sito ufficiale
Diamoci all'old gaming selvaggio sull'Ogi Forum

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
  _   _____                    
| | |___ | _ __ _ __ ___
| | / / | '__| | '_ ` _ \
| | / / | | | | | | | |
|_| /_/ |_| |_| |_| |_|
Enter the code depicted in ASCII art style.