Wolfenstein: The New Order

Il nuovo capitolo della saga universalmente riconosciuta come l’origine del genere FPS si chiama Wolfenstein: The New Order ed è uscito il 20 maggio, contemporaneamente in Nord America, Europa e Australia, per le piattaforme Xbox One, PS4, Xbox 360, PlayStation 3 e PC.

Europa, 1960: La guerra è finita, ma i nazisti sono i trionfanti vincitori. Tramite l'impiego della forza e dell'intimidazione, i nazisti hanno piegato persino le nazioni più potenti. Il regime nazista governa il mondo col pugno di ferro. L'agente americano William BJ Blazkowicz si risveglia dopo 14 anni di coma trascorsi in un manicomio polacco. A lui (noi) spetterà l'arduo compito di annientare (ancora un volta) la terribile macchina bellica delle SS.

Discutiamone insieme nel nostro OGI Forum!

20 anni di Doom: e voi avete incontrato il vostro destino?

Chi non ha mai giocato DOOM, chi non ha visto video, immagini, ascoltato racconti e recensioni di un titolo che ha creato la storia. Il mio primo ricordo legato a DOOM riguarda un 486 e la paura nascosta dietro ad ogni angolo, si insomma, mi cagavo sotto percorrendo i livelli di questo gioco. Atmosfera alla stelle, comparto grafico mai visto prima, sonoro opprimente e nemici incazzusi, questo ricordo di DOOM. E io lo finii, ne parlai con amici e per molto tempo ebbi in testa solo una cosa: il destino.

A distanza di 20 anni, il fascino di DOOM non smette di esistere, non smette di attirare affezionati e di far giocare storici videogiocatori e nuove leve. Parliamo di una leggenda che non tramonterà mai. DOOM è un picasso, è una colonna sonora di Morricone, nessuno smetterà di parlarne e nessuno smetterà di adorarlo.

Fra un Cod e un Battlefield qualsiasi, ricordatevi da quale fonte abbiamo bevuto fino a non molto tempo fa, perchè abbiamo assaporato il destino e bevuto dalla fonte primeva degli FPS!

Tanti Auguri dannato ammasso di pixel!

Doom Doom Doom sull'Ogi Forum