Archeologia Videoludica 3x05: L'editoria videoludica ai tempi dei fosfori verdi

Puntata speciale di Archeologia Videoludica per iniziare al meglio il 2013: prendiamo infatti la macchina del tempo e ci portiamo a cavallo degli anni '80 quando l'editoria videoludica faceva la sua prima comparsa anche sul suolo italico. Tempo di grandi sogni, frammenti di un'epoca in cui una rivista poteva diventare un appuntamento rituale dove i giovani videogiocatori d'allora vedevano vergati su carta i loro sogni. 

Mettete quindi le cuffie e ascoltate gli interventi del mai troppo lodato Carlo Santagostino uniti alle interviste a Simone Majocchi e Steed Kulka, preparando quel fazzoletto che asciugherà le lacrime di tutti voi nostalgici e assaporando il profumo della carta stampata che emerge lungo tutta la puntata, in compagnia della banda di AV.

Archeologia Videoludica 3x05
Il sito di Archeologia Videoludica
Se volete parlare di carta nostalgica, venite sull'Ogi Forum

Intervista a Raffaele Sogni

Per chi è cresciuto a pane e videogiochi negli anni '90 e aveva come punto di riferimento il pc, è abbastanza facile che si sia imbattutto in The Games Machine, storica rivista dedicata al mondo del computer e casa di un eroico manipolo di redattori che diedero vita ad un piccolo sogno editoriale.

Come Oldgamesitalia non potevamo pertanto non provare a contattare una di queste figure e il primo a concedersi ai microfoni virtuali di Ogi è nientemeno che Raffaele Sogni, alias Il Raffo, storico redattore della rivista ora edita da Sprea Editori.

Speriamo che l'intervista piaccia a voi come è piaciuta a noi scrivendola, invitandovi a commentarla per avere un vostro riscontro. Buona lettura!

Link all'intervista
Link alla discussione dedicata sul forum

 

Intervista a Raffaele Sogni

Per chi è cresciuto a pane e videogiochi negli anni '90 e aveva come punto di riferimento il pc, è abbastanza facile che si sia imbattutto in The Games Machine, storica rivista dedicata al mondo del computer e casa di un eroico manipolo di redattori che diedero vita ad un piccolo sogno editoriale.

Gli anni passano e, come tutte le cose, anche il mondo del videogioco in edicola è cambiato, ma alcune figure storiche permangono a difendere sugli scudi i ricordi di un passato che molti si ricordano con il sorriso fra le labbra. Come Oldgamesitalia non potevamo pertanto non provare a contattare una di queste figure e il primo a concedersi ai microfoni virtuali di Ogi è nientemeno che Raffaele Sogni, alias Il Raffo, storico redattore della rivista ora edita da Sprea Editori.

Quella che segue è una carrellata fra passato e futuro, nella descrizione di un lavoro che ha subito molti cambiamenti ma che rimane ancora nei sogni di molti ragazzi.