OB 3x05 - Gocce (Radioattive) di Memoria

Titolo:
Gocce (Radioattive) di Memoria
Serie:
L'Occhio del Beholder
Durata:
3h 26'
Pubblicato il:
14 dicembre 2015
Download: OB 3x05

Cari ascoltatori videoludici è tempo di scongelarsi ed uscire dalla vostra capsula criogenica, afferrare il primo Pip-boy dallo scheletro di un tecnico a caso e buttarvi nella zona contaminata di Boston.

In un puntata ciclopica che faticherete a concludere senza usare Mentats a volontà, tratteremo di cani, compagni muli, genitori debosciati, minori che chiamano il telefono azzurro perché trascurati, imprese di costruzioni del cazzo (nel vero senso della parola) e decanteremo il nostro amore sconsiderato per la Bethesda che ci regala attimi di gaudio coi suoi bug (fosse stata Ubisoft sarebbero volati i Santi).

Tra passato presente e futuro, i nostri dubbi, le certezze, e le speranze, ci siamo lanciati in una discussione senza fine sul gioco del momento, Fallout 4 e, per l a prima volta, schifosamente ordinata.

Buon ascolto e non rompete, che una mini Nuka nel sedere non ve la leva nessuno!

Per contattarci:
Inviate un’email oppure un’audio-domanda a L’Occhio del Beholder – podcast@occhiodelbeholder.it e ricordate di scriverci una recensione su iTunes!
Mettete mi piace alla pagina ufficiale su FaceBook e commentate le nostre puntate nell’apposita sezione del forum

VL 1x04 - Gocce (Radioattive) di Memoria

Titolo:
Gocce (Radioattive) di Memoria
Serie:
Videoludica.it
Durata:
3h 26'
Pubblicato il:
14 dicembre 2015
Download: VL 1x04

Cari ascoltatori videoludici è tempo di scongelarsi ed uscire dalla vostra capsula criogenica, afferrare il primo Pip-boy dallo scheletro di un tecnico a caso e buttarvi nella zona contaminata di Boston.

In un puntata ciclopica che faticherete a concludere senza usare Mentats a volontà, tratteremo di cani, compagni muli, genitori debosciati, minori che chiamano il telefono azzurro perché trascurati, imprese di costruzioni del cazzo (nel vero senso della parola) e decanteremo il nostro amore sconsiderato per la Bethesda che ci regala attimi di gaudio coi suoi bug (fosse stata Ubisoft sarebbero volati i Santi).

Tra passato presente e futuro, i nostri dubbi, le certezze, e le speranze, ci siamo lanciati in una discussione senza fine sul gioco del momento, Fallout 4 e, per l a prima volta, schifosamente ordinata.

Buon ascolto e non rompete, che una mini Nuka nel sedere non ve la leva nessuno!

E mi raccomando poi venite a commentare sul forum o sul gruppo di Facebook.