Humble Weekly Sale: Introversion

Volete dei giochi originali, che creano assuefazione e che metteranno a dura prova le vostre abilità? Allora probabilmente l'Humble Weekly Sale dedicato a Introversion è fatto apposta per voi.

Con la possibilità di ottenere con la consueta offerta libera Uplink, Darwinia, Multiwinia: Survival of the Flattest e DEFCON più svariati extra come codici sorgenti o documentari inediti e inoltre, pagando più di 19,95 dollari, l'early access al promettente Prison Architect, questa offerta è davvero interessante.

L'unico problema, come sempre, è il nostro conto corrente...

L'Humble Weekly Sale
Se volete cercare di racimolare qualche soldo, provate a implorare sull'Ogi Forum

Teniamolo d'occhio: Prison Architect

Tra i primi giochi che suggerivo di "tenere d'occhio" c'era Subversion, interessante titolo della Introversion che metteva il giocatore nei panni di una squadra di specialisti dello spionaggio (e affini) alle prese con missioni generate più o meno casualmente in una città creata in maniera procedurale. Purtroppo il progetto doveva essere troppo ambizioso, visto che un paio di mesi fa è stato sospeso a tempo indeterminato.

Fortunatamente Introversion ha subito cercare di colmare il vuoto così creato e dopo un'illuminante visita alla prigione di Alcatraz, il team ha annunciato Prison Architect, un insolito gestionale ambientato in una prigione. A prima vista può sembrare un'ambientazione un po' chiusa e monotona, ma le cose da fare non mancano: decidere i turni di guardia, progettare le nuove celle e i sistemi di sicurezza, gesitire le esecuzioni, evitare rivolte e tentativi di fuga e la lista (che forse sto inventando) potrebbe continuare.
In netto contrasto con il tema piuttosto cupo è lo stile grafico in stile fumetto con colori molto accesi, anche se non è detto che questo sia lo stile definitivo.

Il gioco è atteso, ma non previsto, per quest'anno.