Annunciati i primi Stretch Goals per Wasteland 3

Wasteland 3 ha raggiunto il suo obiettivo su Fig a 25 giorni dalla fine della campagna. Era quasi doveroso annunciare degli stretch goals, e così è stato fatto.

Al momento, ne sono stati introdotti 3: delle nuove opzioni di personalizzazione per i nostri rangers al raggiungimento di 2.85 milioni; un'automobile come companion una volta raggiunti i 3 milioni e uno stemma personalizzabile per la nostra squadra se si arriverà ai 3.1 milioni.

E' anche possibile, adesso, supportare il gioco tramite PayPal, grazie a una partnership con CrowdOx, basta dirigersi alla pagina Fig ufficiale per le istruzioni del caso.

Cominciata la campagna Fig di Wasteland 3

E' cominciata la campagna Fig per Wasteland 3, il nuovo progetto della inXile, ancora al lavoro su The Bard's Tale e Torment: Tides of Numenera. Qui sopra potete vedere uno dei due trailer dedicati alla campagna.

L'obiettivo è di 2.750.000 dollari e pare che, a 27 giorni dalla fine della campagna, i bakers abbiano già supportato per l'84% della somma. E' da notare che i bakers di Wasteland 2 hanno diritto a uno sconto di 5 dollari se scelgono uno dei pacchetti dai 33 dollari in su.

Ricordiamo che il gioco mira ad ampliare il gameplay del titolo precedente: saremo sempre alla guida del nostro party di 4 rangers, ma numerosi saranno i cambiamenti, da un sistema migliorato di dialoghi, a un sistema di azioni più fluido, alla presenza di veicoli.

Interessante la presenza di un multiplayer co-op asincrono, che permetterà a uno dei giocatori di giocare, completando quest e modificando il mondo di gioco, anche mentre l'altro giocatore sarà assente.

Visita la pagina della campagna

Sito ufficiale della inXile

Annunciato Wasteland 3

La inXile ha da poco annunciato Wasteland 3. Il gioco sarà ovviamente un seguito di Wasteland 2 e sarà ambientato nel gelido Colorado, dove la nostra squadra di Rangers si troverà isolato e dovrà combattere anche contro il clima.

Fra le novità che verranno introdotte nel gioco, quella che al momento salta più agli occhi è la possibilità di giocare in co-op multiplayer: ogni giocatore sarà alla guida di una squadra di rangers e i due team potranno aiutarsi a vicenda. Ma non solo: quando uno dei due non è online, l'altro team può continuare a giocare e modificare così il mondo di gioco, completando quest e scatenando nuovi eventi - con cui poi il team assente dovrà fare i conti.

La campagna si aprirà presto su Fig. E' stata scelta questa piattaforma, afferma Fargo, per poter sfruttare anche la possibilità, per gli utenti, di investire nel gioco, oltre che di finanziarlo semplicemente.