Thimbleweed Park conclude un Kickstarter perfetto

La raccolta fondi su Kickstarter per Thimbleweed Park, la nuova avventura grafica di Ron Gilbert e Gary Winnick, si è concluso da qualche ora con un risultato non stupefacente (rispetto al collega Tim Schafer), ma proprio per questo assolutamente perfetto. Sono stati infatti finanziati tutti gli obiettivi secondari — localizzazioni, doppiaggio e conversioni verso iOS e Android — con uno scarto di soli 1000$, il che permette che il progetto non cambi di una virgola rispetto all'originale pensato dagli autori di Maniac Mansion.

Sul sito ufficiale, invero ancora povero, in attesa dell'allestimento di un dev-blog, è possibile continuare a finanziare il progetto tramite Paypal, per i ritardatari.

Il sito ufficiale di Thimbleweed Park.

Commenta sul forum!

Thimbleweed Park

Ne abbiamo parlato tante volte qui su OldGamesItalia della figura di Ron Gilbert e soprattutto della sua peculiare visione dell'industria videoludica — nonché delle sue repentine scelte — e serpeggiava la sensazione che il glorioso passato non fosse altro che un ingombrante  fantasma con cui il papà di Monkey Island non riusciva a fare i conti, specie dopo i non esaltanti Deathspank e The Cave.

E allora la domanda sorgeva spontanea: «Ma perché diavolo non fa un'altra avventura grafica con Kickstarter e la pianta di parlare di Monkey Island?»

E così, quasi spentosi ogni barlume di speranza, mentre molti di noi eravamo convinti che oramai Ron avesse definitivamente perduto il senno coi match-3 per smartphone, arriva fra capo e collo questo Thimbleweed Park: una nuova avventura grafica talmente vecchia maniera da essere disegnata esattamente come Maniac Mansion e che riporta il nostro a collaborare con Gary Winnick che di quel titolo fu co-autore.

Il gioco è attualmente in raccolta fondi su Kickstarter e dopo nemmeno tre giorni ha già quasi coperto la cifra richiesta. Ciò naturalmente non stupisce. Le ambizioni sono alte, si parla di ore ed ore di gioco, tonnellate di enigmi difficili che riporteranno il giocatore dritto dritto nel 1987. Vedremo cosa avranno i mente i due solamente fra diciotto mesi, nel frattempo fioccano le discussioni fra entusiasmo e perplessità.

La pagina di Thimbleweed Park su Kickstarter

Il nostro topic sul Forum di OldGamesItalia