Samaritan Paradox

Samaritan Paradox è un'avventura grafica realizzata tramite l'eternamente osannato Adventure Game Studio, un portale che ci spedisce dritti agli albori degli anni 90 e della grafica in 320 per 200 pxl a 256 colori, con giusto qualche concessione sull'audio che oggi si fregia senza remore di parlato campionato.

Si tratta di un gioco prodotto dai team Faravid Interactive, team svedese di base a Goteborg ed il cui nome vuole  dire "colui che ha viaggiato lontano", sono al loro debutto nel mondo dei videogiochi e nonostante le luci e le ombre, che Gianluca ci analizzerà, c'è da riconoscere loro un talento promettente.

The Samaritan Paradox, nuova avventura investigativa!

Lo sviluppatore Petter Ljungqvist ha da poco rilasciato The Samaritan Paradox, un'avventura grafica investigativa ambientata in Svezia negli anni '80. Ord Salomon, un crittologo senza idee per la sua tesi, decide di aiutare Sara Bergwall a trovare l'ultimo libro scritto da suo padre, Jonatan Bergwall, famoso giornalista morto da poco. Sara è convinta che in questo libro siano nascosti indizi che possono condurla a scovare l'eredità che il padre non le ha lasciato direttamente... ma forse Ord scoprirà ben altro.

The Samaritan Paradox è acquistabile dal sito ufficiale del gioco, è completamente doppiato in inglese e sarà disponibile in quattro lingue oltre l'inglese, fra cui l'italiano.