Humble Double Fine Bundle

Ci sono occasioni che un oldgamer non dovrebbe perdersi e crediamo sinceramente che questo Humble Double Fine Bundle sia una di queste visto la quantità e la qualità di giochi che vi vengono offerti con un piccolo obolo alle vostre finanze. 

Con un'offerta libera vi portarete a casa infatti Costume Quest, StackingPsychonauts, mentre per un'offerta superiore alla media vi aggiudicate Brutal Legend, per poi salire, con un'offerta di almeno 35 dollari, al premio massimo ovvero Broken Age, l'avventura grafica vecchio stile di cui vi abbiamo parlato più volte. Direi che è ora di passare in banca e fare un prelievo...

L' Humble Double Fine Bundle
Ridiamo di Tim sull'Ogi Forum

Eco del Forum: Storie vissute e storie narrate

Diduz, fondatore e deus ex machina del mitico Lucasdelirium ci propone un'interessante discussione sulla differenza fra storia narrata e storia vissuta, prendendo in esame alcune delle migliori avventure grafiche protagoniste della storia di questo genere.

Le differenze fra quiesti due modi di proporre una storia sono diverse e le motivazioni portate avanti dal buon Diduz sono in grado di scatenare diverse considerazioni che potete seguire anche sul nostro Ogi forum...e voi cosa preferite?

L'articolo originale su Lucasdelirium
La discussione sull'Ogi Forum

Stacking sbarca su Pc!

Vi ricordate di Stacking? Ve ne avevamo parlato qualche mese addietro, al tempo del suo arrivo sulle console di tutto il mondo: un'avventura unica, capace di ri-definire alcune convenzioni del genere e titolo di sicuro interesse per qulasiasi giocatore che ami in maniera viscerale il proprio passetempo preferito.

Double Fine dopo l'enorme successo di critica e pubblico ha finalmente deciso di portare il titolo anche su pc, con l'annuncio di una versione Steam prevista per la primavera del 2012 ad un prezzo di 14,99 $ (per quanto riguarda gli euro non si sa, ma crediamo sia plausibile un 14,99, giusto per non sprecare caratteri nelle press release).

Un'occasione da non perdere per chi non ha avuto ancora modo di giocare con le matrioske! 

 

Link al sito di Double Fine
Discussione sull'Ogi Forum

Una carrellata di avventure

E' periodo di fermento per gli appassionati di avventura: in questi giorni infatti Telltale ci ha deliziato con l'uscita del terzo episodio del suo Ritorno al Futuro mentre è in arrivo nelle prossime settimane, grazie al lavoro dei ragazzi di Adventure Productions, A New Beginning, avventura dal sapore sci-fi che in terra teutonica ha riscosso un discreto successo.

Nel mentre vi segnaliamo anche l'uscita nel mese di aprile di un nuovo DLC per Stacking -  The Lost Hobo King - (gioco di cui vi abbiamo parlato qualche settimana fa) e l'annuncio da parte di Amanita Design di due nuovo titoli ad alto sapore di fiaba previsti per il 2011, Botanicula e Samorost 3.

Che dire, non ci resta che iniziare a scaldare i mouse!

Link alla discussione sul forum di Back To the Future.
Link alla pagina del blog di Amanita Design dove vengono presentati i nuovi progetti.
Link ad Adventure Productions, dove viene presentata l'uscita di A New Beginning.

 

Stacking - Le bambole di Tim Schafer

La LucasArts dei primi anni '90 vedeva alle sue dipendenze alcuni artisti di eccellenza, personaggi in grado di segnare il mercato dei videogiochi anche dopo l'abbandono della casa madre.

Fra questi, una delle menti più brillanti era senza dubbio quella di Tim Schafer, designer a cui dobbiamo capolavori come Grim Fandango e Psychonauts, giochi dove la storia e l'atmosfera create hanno permesso al genere adventure di fare alcuni passi alla ricerca di quella maturità che ancora attende.

L'ultimo dei suoi lavori (anche se a questo giro solo nelle vesti di curatore) è un'avventura disponibile in Digital Delivery per ps3 e Xbox360, Stacking, opera che colpisce non tanto per l'originalità della sua storia, quanto per l'accattivante ambientazione e la varietà del suo gameplay, un eccellente connubio di libertà e fantasia a meno di quindici euro.

Da non perdere, per nessun motivo.

La discussione nell'OGIForum
Sito ufficiale di Double Fine