Archeologia Videoludica 3x05: L'editoria videoludica ai tempi dei fosfori verdi

Puntata speciale di Archeologia Videoludica per iniziare al meglio il 2013: prendiamo infatti la macchina del tempo e ci portiamo a cavallo degli anni '80 quando l'editoria videoludica faceva la sua prima comparsa anche sul suolo italico. Tempo di grandi sogni, frammenti di un'epoca in cui una rivista poteva diventare un appuntamento rituale dove i giovani videogiocatori d'allora vedevano vergati su carta i loro sogni. 

Mettete quindi le cuffie e ascoltate gli interventi del mai troppo lodato Carlo Santagostino uniti alle interviste a Simone Majocchi e Steed Kulka, preparando quel fazzoletto che asciugherà le lacrime di tutti voi nostalgici e assaporando il profumo della carta stampata che emerge lungo tutta la puntata, in compagnia della banda di AV.

Archeologia Videoludica 3x05
Il sito di Archeologia Videoludica
Se volete parlare di carta nostalgica, venite sull'Ogi Forum

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
  _                         
| | __ _ __ __ __ ___
| |/ / | '__| \ \ / / / __|
| < | | \ V / \__ \
|_|\_\ |_| \_/ |___/
Enter the code depicted in ASCII art style.