Eco del Forum: GOG se la passa male?

E' ancora fresco l'annuncio della cancellazione del Fair Pricing da parte di GOG.com. Il sito, nato originariamente come store di oldgames, sembra navigare in cattive acque: recentemente, pare abbiano licenziato il 10% del proprio personale.

Tutto questo rattrista e preoccupa molti di noi su OldGamesItalia: GOG è il solo store DRM-free sul mercato, ad esclusione di itch.io, il cui target è però molto diverso; inoltre, nonostante l'azienda abbia assicurato che, in casi estremi, cercherà di garantire agli utenti 60 giorni di tempo per scaricare i giochi acquistati, eseguire il backup di ogni titolo sarebbe un onere abbastanza gravoso.

Quanto sta accadendo fa anche riflettere sulla posizione dell'acquirente di videogiochi nel mercato odierno. Se GOG dovesse chiudere (speriamo tutti che non succeda), in un certo senso saremmo fortunati, perché avremmo la possibilità di scaricare ogni singolo gioco. Se un domani chiudessero altri store, come Steam, siamo pur certi che molti dei giochi lì disponibili non verrebbero concessi per il download. E allora, avremmo veramente perduto tutti gli acquisti.

Di tutto questo parliamo nel topic sul nostro forum. Voi cosa ne pensate? State già correndo ai ripari?

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
   __      ___            _ 
/ /_ ( _ ) ____ (_)
| '_ \ / _ \ |_ / | |
| (_) | | (_) | / / | |
\___/ \___/ /___| _/ |
|__/
Enter the code depicted in ASCII art style.