Finanziato anche Divinity: Original Sin 2!

Si è conclusa ieri la fortunata campagna KickStarter di Divinity: Original Sin II a opera dei belgi di Larian Studios, raccogliendo la somma considerevole di oltre 2 milioni di dollari provenienti da ben 42.700 finanziatori. Traguardo che ha permesso di sbloccare tutti i strech goal, come ad esempio la possibilità di avere come orgine dei propri personaggi quella di non-morto o l'ultimo raggiunto proprio allo scadere della modalità master per uno degli utenti collegati in modalità multiplayer.

Già il successo della campagna aveva convinto i giorni scorsi Chis Avellone, autore molto ricercato dalle software house di RPG e diventato "uomo strech goal" per eccellenza nell'era di KickStarter, ad unirsi alla banda come scrittore dopo che tanti appassionati lo avevano richiesto a gran voce.

In casa Larian di sicuro ora stanno festeggiando, ma non troppo, perché come da loro annunciato il primo capitolo di Original Sin si sta facendo ancor più bello nella versione Enhanced Edition e uscirà su tutte le piattaforme (quindi questa volta anche su console PS4 e XBox1) il prossimo 27 ottobre.

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
          _   _         _ 
__ _ / | | |__ (_)
/ _` | | | | '_ \ | |
| (_| | | | | | | | | |
\__, | |_| |_| |_| _/ |
|_| |__/
Enter the code depicted in ASCII art style.