Putty Squad, vent'anni dopo...

Dopo venti lunghi anni, finalmente la bistrattata ma mai dimenticata piattaforma Amiga riceve il suo cadeux finale: Putty Squad. E' proprio il caso di dire che si tratta di un regalo alla comunità Amiga poiché a fianco delle versioni commerciali (per tutte le principali piattaforme console, mobile e PC), la versione Amiga è completamente gratuita.
 
La storica software house System 3 lo annuncia sul suo sito web contemporaneamente al lancio del gioco.
 
La storia di questo videogioco meriterebbe uno speciale a parte, come molti dei migliori titoli usciti per la piattaforma casalinga; il primo capitolo della serie (Silly Putty) uscì nel periodo d'oro dei 16bit nel 1992.
Nel 1994 fu ufficialmente presentato una demo del seguito (Putty Squad, appunto) ma l'improvviso collasso della Commodore spinse la System 3 (come molte altre software house) a orientarsi verso piattaforme allora più redditizie: Putty Squad uscì per SNES e MS-DOS.
 
L'agguerrita comunità di fan dell'Amiga non ha mai "perdonato" alla System 3 di averli lasciati orfani di un prodotto di prim'ordine che era ormai così a portata di mano, e in questi anni ha rincorso ogni piccolo "rumour" che relativo a questo gioco; un titolo che, insieme a Duke Nukem Forever, ha coniato il termine di "vaporware".
 
System 3 ha infine riesumato i sorgenti e ha lavorando nell'ombra. L'ultimo mese dello sviluppo/debug è stato segnato da interessanti retroscena grazie alla collaborazione segreta di alcuni membri del forum English Amiga Board, frequentato anche da alcuni membri della vecchia "scena", che hanno prestato mano gratuitamente per portare in fondo il progetto Putty Squad per Amiga.
 
Ma bando agli indugi, l'attesa è finita ed è ora di rispolverare il vostro fido Amiga1200!
 
Il gioco è stato testato su Amiga1200 base (sia floppy che WHDLoad), con scheda acceleratrice 68030 o con WinUAE. Leggete le istruzioni per riversare il gioco su floppy o per eventuali problemi in fase di installazione.
 
Si può scaricare il gioco completo a questo indirizzo. A questo punto è comprensibile la curiosità di System 3 di valutare l'effetto di tale operazione: la richiesta è di non ospitare il download del gioco su siti di terze parti.
In quest'ottica, se scaricate il gioco e vi piace sarebbe un buon gesto mandare un ringraziamento a System 3 tramite Facebook o dal loro sito. Anche acquistarlo per smartphone/console rappresenterebbe un concreto gesto di supporto. Il gioco e' un classico, sempre divertente e godibilissimo.
 

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
                         _     
__ _ _ __ __ __ | |__
/ _` | | '_ \ \ \/ / | '_ \
| (_| | | |_) | > < | | | |
\__, | | .__/ /_/\_\ |_| |_|
|___/ |_|
Enter the code depicted in ASCII art style.