Benvenuto Visitatore(Log In|Registrati)

3 Pagine V   1 2 3 >  
Reply to this topicStart new topic
> [articolo]Le donne nei videogiochi
Tsam
messaggio7 May 2013, 16:07
Messaggio #1


The Answer
Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 22.489
Iscritto il: 13 December 03
Da: Brianza
Utente Nr.: 593
The Answer

BGE Monkey Island 1
Playing Machinarium
SO WinVista

'11




La sempre più eccezionale Gwen ci porta a pensare ai videogiochi e al loro rapporto con il gentil sesso: http://www.oldgamesitalia.net/articoli/le-...nei-videogiochi


--------------------
 
AprilSkies
messaggio8 May 2013, 17:43
Messaggio #2



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 May 12
Utente Nr.: 19.376
BGE The secret of Monkey Island
Playing The secret of Monkey Island
SO WinVista




Ho letto con piacere l'articolo e mi trovo d'accordo su tutto.
Mi è capitato più volte di riflettere sull'attuale rapporto "distorto" tra videogiochi e figura femminile... al punto che, non so se consciamente o inconsciamente, quando ho realizzato il mio primo gioco (una avventura grafica piuttosto rudimentale), mi è venuto spontaneo utilizzare come protagonista del gioco una donna "Coline"... e l'ho "creata" basandomi sul mio "ideale" di eroina ... colta, dolce, un po' impacciata e un po' nerd, occhialuta e con le lentiggini, ma comunque molto affascinante ... dopo aver creato e caratterizzato il personaggio mi sono accorto che mi è venuto identico alla mia compagna di vita!
Ovviamente non ero mosso na nessuna leva, commerciale o altro .. ho semplicemente fatto ciò che mi andava di fare.
Quello che vorrei capire è se, invece, nei videogiochi commerciali le donne sono "utilizzate" in un certo modo perchè chi li sviluppa le vede così o se è perchè si ritiene che ci sia una "leva" commerciale. Nell'articolo si parla di giochi pensati da uomini per altri uomini (quindi sono visti così) e di aumentare le vendite ... Quale aspetto prevale?

Messaggio modificato da AprilSkies il 8 May 2013, 17:50
 
Gwenelan
messaggio8 May 2013, 17:53
Messaggio #3



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 14.873
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (AprilSkies @ 8 May 2013, 18:43) *
Ho letto con piacere l'articolo e mi trovo d'accordo su tutto.
Mi è capitato più volte di riflettere sull'attuale rapporto "distorto" tra videogiochi e figura femminile... al punto che, non so se consciamente o inconsciamente, quando ho realizzato il mio primo gioco (una avventura grafica piuttosto rudimentale), mi è venuto spontaneo utilizzare come protagonista del gioco una donna "Coline"... e l'ho "creata" basandomi sul mio "ideale" di eroina ... colta, dolce, un po' impacciata e un po' nerd, occhialuta e con le lentiggini, ma comunque molto affascinante ... dopo aver creato e caratterizzato il personaggio mi sono accorto che mi è venuto identico alla mia compagna di vita!
Ovviamente non ero mosso na nessuna leva, commerciale o altro .. ho semplicemente fatto ciò che mi andava di fare.
Quello che vorrei capire è se, invece, nei videogiochi commerciali le donne sono "utilizzate" in un certo modo perchè chi li sviluppa le vede così - il che sarebbe grave - o se è perchè si ritiene che ci sia una "leva" commerciale (cioè il gioco vende di più) - il che sarebbe ancora più grave.



Grazie intanto dell'implicito complimento blush.gif!

Alla tua domanda però credo possa rispondere solo chi fa il dato gioco. Io penso che ci sia un sacco di gente che *davvero* pensa "male" delle donne in quanto donne, e penso che sia così perché molte donne riferiscono di essere trattate come spazzatura in questa o quell'occasione. Oltre a questo, c'è sicuramente il fattore commerciale. Insomma, si usa una certa figura della donna per vendere (fattore commerciale), E anche si parte dal presupposto che le donne non sono un "target", e anche quando lo sono, non contano, nè conta il loro parere.

Ancora non ho giocato Coline, quindi non so dirti com'è uscita dal mio punto di vista, ma beh... spesso accade che chi crea un pg ci trova dentro qualcosa di se stesso e/o delle persone a lui vicine blush.gif.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
AprilSkies
messaggio8 May 2013, 18:00
Messaggio #4



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 May 12
Utente Nr.: 19.376
BGE The secret of Monkey Island
Playing The secret of Monkey Island
SO WinVista




CITAZIONE (Gwenelan @ 8 May 2013, 18:53) *
spesso accade che chi crea un pg ci trova dentro qualcosa di se stesso e/o delle persone a lui vicine blush.gif.


Esattamente. Questo è l'unico modo per non guardare le donne come "donne" ma come "persone"... cioè mettere dentro se stessi e le persone che fanno parte della propria vita. Questo è facile da fare se si fa una avventura grafica (vedi infatti Syberia, ecc. ecc.); più difficile se si fa un gioco d'azione.
 
Gwenelan
messaggio8 May 2013, 18:43
Messaggio #5



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 14.873
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (AprilSkies @ 8 May 2013, 19:00) *
CITAZIONE (Gwenelan @ 8 May 2013, 18:53) *
spesso accade che chi crea un pg ci trova dentro qualcosa di se stesso e/o delle persone a lui vicine blush.gif.


Esattamente. Questo è l'unico modo per non guardare le donne come "donne" ma come "persone"... cioè mettere dentro se stessi e le persone che fanno parte della propria vita. Questo è facile da fare se si fa una avventura grafica (vedi infatti Syberia, ecc. ecc.); più difficile se si fa un gioco d'azione.


Mmm, non direi che è "l'unico modo". Perché a questo punto rischi di finire per fare solo quei 3-4 tipi di donne che conosci; o, se già parti con l'idea che le donne siano tutte "un certo tipo" di persona... beh, questo si rifletterà nel personaggio comunque. Cioè, se tu pensi che tutte le donne siano fatte per stare zitte e ubbidire, è questo che vedi anche nelle donne che ti circondano, non so se mi spiego. Quindi, metterai sinceramente qualcosa di te e delle persone che ti circondano nei pg femminili che crei... e lo stesso non andrà bene. Personalmente costruisco i pg maschi così come costruisco quelli femminili, uguale identico ^-^. In un gioco d'azione è più difficile mostrare il pg, non crearlo, ma anche lì si può fare senza tanti problemi, imho blush.gif.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
AprilSkies
messaggio8 May 2013, 22:45
Messaggio #6



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 May 12
Utente Nr.: 19.376
BGE The secret of Monkey Island
Playing The secret of Monkey Island
SO WinVista




Si hai ragione. Sono d'accordo su tutto.
Ad ogni modo, sempre secondo me, è inevitabile mettere se stessi nelle proprie creazioni... fa proprio parte della "creazione"...
E a ragionarci su ... viene da pensare che il problema non risiede affatto nei giochi ... o in chi fa i giochi ... o in altri "prodotti" (film, video-musicali, ecc. ecc.) ma nella società in sè ... nel modo di pensare, nel modo di guardare le cose che, inevitabilmente, viene "impresso" nelle proprie creazioni.

Argomento molto difficile, comunque. dry.gif

Messaggio modificato da AprilSkies il 8 May 2013, 22:47
 
struzzo
messaggio9 May 2013, 13:18
Messaggio #7





Gruppo: Gamer
Messaggi: 900
Iscritto il: 29 March 12
Utente Nr.: 19.278
BGE RHEM
Playing The Witness
SO WinXP


Spolveratore (4)


Splendido articolo Gwen! blush.gif
In pratica intervengo solo per farti i miei complimenti. Hai espresso con precisione assoluta il mio pensiero in modo molto più efficace di quanto non avrei saputo fare io stessa, e non saprei proprio cosa aggiungere.
Per quanto mi riguarda c'è una sola cosa al mondo che mi offende: la stupidità e tutti i suoi derivati. E dal termine escludo l'accezione di "ingenuità", quello che intendo è la stupidità colpevole dovuta all'indifferenza, al pressapochismo, all'ottusità ostinata e all'ignoranza. Gli anglosassoni hanno un modo di dire molto espressivo per descrivere questa categoria: gli yes butters, le brave persone in pace con sé stesse che ad ogni argomentazione rispondono "sì, ma..." e con quel "ma" ergono una muraglia invalicabile che preclude ogni ulteriore comunicazione.
Tornando all'articolo, di tutti personaggi femminili che hai citato conosco solo April Ryan... old2.gif protagonista comunque abbastanza controversa... per molto tempo, dopo aver finito The Longest Journey, mi sono chiesta se l'inserimento della dimensione gay fosse dovuta ad una semplice scelta narrativa, ad una volontà provocatoria oppure come cornice quasi obbligatoria per un'eroina tanto atipica nell'universo dei personaggi femminili nella norma...


--------------------
La pazzia, metafora privilegiata
 
Gwenelan
messaggio9 May 2013, 14:42
Messaggio #8



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 14.873
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Struzzo, grazie blush.gif)))! Sei troppo gentile! I yes butters li incontro spesso ^-^... devo dire che spesso il "sì, ma" ha la sua ragione di esistere (eh, beh, anche nel mio articolo ci son parecchi "sì, avete ragione, ma"XD), ma è altrettanto facile usarlo come scusa per "dar un colpo al cerchio e uno alla botte".
Per quel che riguarda April... quale dimensione gay O.O? Devo rigiocare TLJ, possibile che mi sia scordata una cosa simile...? O parli delle due donne che gestiscono la Border House in cui April vive? Perché in quel caso credo che fosse una semplice scelta narrativa (oddio che, sentendo Tornquist, potrebbe anche essere stata una provocazione, ma... mh, deboluccia però), caratterizzazione del personaggio blush.gif. E' un particolare che le fa risaltare e che mi pare ben sfruttato, nel senso che non sono delle "macchiette", non si sta a pontificare sul "problema omossessuale"... solo due donne normali che vivono normalmente la loro vita. Peraltro il loro essere lesbiche è *uno* dei dettagli che le fa risaltare, non quello principale. Direi che è un ottimo esempio, se ti riferivi a loro ^-^!

Grazie ancora blush.gif!


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
struzzo
messaggio9 May 2013, 21:25
Messaggio #9





Gruppo: Gamer
Messaggi: 900
Iscritto il: 29 March 12
Utente Nr.: 19.278
BGE RHEM
Playing The Witness
SO WinXP


Spolveratore (4)


Anche a me capita spesso di dire "sì, ma..." però il sì spesso viene aggiunto non tanto per dare ragione quanto perché ormai è diventato un intercalare di cui quasi non ci si accorge più, come il "no" all'inizio di alcune frasi (pessima abitudine). Comunque, negli articoli e in guerra tutto è permesso ;)

Parlavo proprio delle due donne della Border House, per questo ho accennato a una "cornice". Ammesso e non concesso che il rapporto lesbico volesse essere provocatorio, tieni presente che il gioco risale a 13 anni fa, e l'argomento veniva trattato con un briciolo di disinvoltura in meno. Inoltre non credo che Tornquist volesse sferrare pugni nello stomaco, e, sempre se di provocazione si tratta, la definirei sottile piuttosto che debole.

Non sono troppo gentile, i complimenti li meriti tutti! blush.gif


--------------------
La pazzia, metafora privilegiata
 
Gwenelan
messaggio9 May 2013, 21:38
Messaggio #10



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 14.873
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Allora mi ricordavo bene, le due donne blush.gif... "debole" non voleva essere denigratorio, ma in effetti forse "sottile" sarebbe il termine più adeguato. Non so, Tornquist mi dà l'idea che, se avesse voluto essere provocatorio, avrebbe usato la protagonista, ma bisogna anche considerare che fece TLJ per Funcom, quindi magari sapeva di dover superare un certo tipo di approvazione. Non so, sarebbe interessante vedere se ha detto qualcosa in proposito in qualche intervista blush.gif.

E grazie ancora blush.gif!


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
DHJ
messaggio10 May 2013, 00:00
Messaggio #11





Gruppo: Gamer
Messaggi: 36
Iscritto il: 19 January 13
Utente Nr.: 19.741
SO Windows7




Bellissimo articolo, complimenti all''autrice.
Il commento su Tomb Raider sotto allo stesso mi trova però in totale disaccordo. Ora non voglio discutere del gioco o fare polemiche, ma solo ribattere sul personaggio femminile di Lara Croft in quanto tale.
Quando, Gwenelan, dici
CITAZIONE
La nuova Lara, invece, proprio no: è assolutamente irrealistica. Una ragzza "normale" che uccide e fa a fette decine e decine di nemici a quel modo, oltre a ficcarsi un palo nel fianco e riprendere a correre... quello è un esempio di pessimo personaggio, femminista o maschilista che lo si voglia chiamare (è stata "accusata" in entrambi i sensi, e sì, anche io ho riso a leggere le botte e risposte "1è maschilistaaaa!" "no, è pro-donne!" ecc ecc).

E' dall'inizio della storia del cinema e dei videogiochi che vediamo l'eroe o l'eroina di turno muoversi agilmente nonostante siano gravemente feriti. Qui deve intervenire la sospensione dell'incredulità che ci accompagna in ogni opera di fantasia.
CITAZIONE
E' in realtà la vecchia Lara, che invece di spaccare con la solita classe e nochalance, si lamenta nel frattempo - ci viene *detto* che è scioccata e che non è abituata a questa vita eccetera, ma quel che *vediamo* è la solita fortissima Lara che compie imprese impossibili e uccide una valanga di nemici fortissimi senza risentirne per nulla.

Personalmente trovo che la Lara che si lamenta per il freddo sia molto più "umana" e realistica della precedente che si tuffava nel mare artico come se fosse la piscina della sua villa. Sono al 20% del gioco, e al momento vedo in Lara una ragazza disperata che si trova in una situazione dalla quale è impossibile uscire indenni. E' stanca, ferita e raramente trova un fuoco davanti al quale scaldarsi, ma è perfettamente conscia che può solo andare avanti. Poi sono d'accordo, Lara spacca a destra e a sinistra, ma la sensazione che ho durante gli scontri non è propriamente di invicibilità. E' anche vero che un sistema di bendaggi simile a quello presente in Metal Gear Solid 3 avrebbe aumentato il coinvolgimento, e infatti la reputo una mancanza.
 
Tsam
messaggio3 Oct 2013, 18:28
Messaggio #12


The Answer
Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 22.489
Iscritto il: 13 December 03
Da: Brianza
Utente Nr.: 593
The Answer

BGE Monkey Island 1
Playing Machinarium
SO WinVista

'11




Gwen torna sull'argomento e (giustamente per me) non le manda a dire!
http://www.oldgamesitalia.net/articoli/qui...-action-figures


--------------------
 
Gamanek
messaggio4 Oct 2013, 01:02
Messaggio #13



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 969
Iscritto il: 1 October 13
Da: Là dove non vi sono più pixel
Utente Nr.: 20.103
BGE ..gioco, ma come si fa ad avere UN gioco preferito?
Playing ...no, seriamente sono troppi e continuerei per righe e righe
SO Windows7




No, ma io sono sconvolto dalla quantità di "sono d'accordo" che mi è venuta in mente leggendo prima il forum e poi gli articoli (senso? Non ce n'è biggrin2a.gif) e onestamente, su Lara non ho da ridire niente (è una gran ganza, per niente ipersessualizzata e anzi, penso proprio che Tomb Raider sia un reboot abbastanza riuscito, non pienamente, perché secondo me The Last Revelation era anche un ottimo punto da cui ripartire... poi vabbè.

In ogni caso Quiet fa ridere... e Kojima non ne può più di Metal Gear, l'ha detto mille anni fa. Semplicemente lo stanno spremendo come una mucca.
100 a 1 che sarà il cosplay standard di tutta quella gente che usa i comics come fiere per andare in giro a mostrare le grazie, giustificate dal fatto di essere in cosplay Bored_Whackin.gif

Messaggio modificato da Gamanek il 4 Oct 2013, 03:08


--------------------


Join me, human, and we can rule... and we can rule, together.
Naaaah.
 
Gwenelan
messaggio4 Oct 2013, 01:34
Messaggio #14



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 14.873
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




Mi sono accorta di non aver mai visto (e quindi di non aver mai risposto) a DHJ °-°... dunque, parto da lui (scusami, non avevo visto la notifica della tua risposta):

Grazie mille, tanto per cominciare blush.gif! Poi, per Lara:
CITAZIONE
E' dall'inizio della storia del cinema e dei videogiochi che vediamo l'eroe o l'eroina di turno muoversi agilmente nonostante siano gravemente feriti. Qui deve intervenire la sospensione dell'incredulità che ci accompagna in ogni opera di fantasia.

Sì, ma adesso ci siamo evoluti, le scazzottate stile Bud Spencer (in quanto a credibilità) non vanno più bene. Come adesso rido davanti al fantasma che scuote le catene, rido anche davanti a una che si infilza 20 cm di spunzone nel fianco (!) e poi... cammina. Specialmente se il VG e l'eroina mi vengono presentati come "seri" e "maturi". Se noti, in generale giochi/film/fumetti "maturi" si stanno muovendo proprio nella direzione della verosimiglianza: gli eroi che compiono cose così assurde non posso più prenderli sul serio più di tanto - a meno che non me li piazzi in un contesto "cartoonesco", tipo Final Fantasy... e allora ok, Cloud, infilzato dalla spada di Sephy, riesce a sbatacchiare quest'ultimo al muro. E, nota: fosse stata la *vecchia* Lara, non avrei avuto nulla da dire, proprio perché nessuno, lì, mi veniva a dire che è un'eroina "matura" e una storia "matura" e seria.

CITAZIONE
Personalmente trovo che la Lara che si lamenta per il freddo sia molto più "umana" e realistica della precedente che si tuffava nel mare artico come se fosse la piscina della sua villa. Sono al 20% del gioco, e al momento vedo in Lara una ragazza disperata che si trova in una situazione dalla quale è impossibile uscire indenni. E' stanca, ferita e raramente trova un fuoco davanti al quale scaldarsi, ma è perfettamente conscia che può solo andare avanti. Poi sono d'accordo, Lara spacca a destra e a sinistra, ma la sensazione che ho durante gli scontri non è propriamente di invicibilità. E' anche vero che un sistema di bendaggi simile a quello presente in Metal Gear Solid 3 avrebbe aumentato il coinvolgimento, e infatti la reputo una mancanza.

Qua specifico: sì, è realistico e più umano che si lamenti per il freddo. Non è realistica la reazione psicologica (vicina allo zero): se una si trova, senza addestramento nè niente, ad ammazzare centomila tizi e si ferma scioccata solo la prima volta (davanti al cervo)... eeeeeh, wtf? Quando dico che è la vecchia Lara, solo che si lamenta, non intendo dire che è negativo che si lamenti: è incoerente che sia la vecchia Lara! Intendo dire che, nella *sostanza*, è la vecchia Lara: spacca, picchia, ammazza (qua ci si mette anche il gameplay, che, come noti, non propone un sistema di bendaggio o cure, ma le rialza la vita e basta). E' solo in superficie che vediamo il cambiamento: si lamenta per il freddo e le ferite, ma all'atto pratico queste non la bloccano (tranne quando conviene per esigenze di trama, e allora grazie); la vediamo arrancare su roba traballante, ma all'atto pratico, non può cadere. Tutti questi cambiamenti sono solo cosmetici, non hanno alcun riscontro nel gameplay. Il gioco mi *dice* che è diversa, ma mi *mostra* sempre la stessa cosa.

Passando a Gamanek: intanto grazie mille anche a te blush.gif! Per Lara, a parte che ho già risposto a DHJ sopra XDDD, c'è anche la mia impietosa rece del reboot, che non mi ha convinta per nulla (The Last Revelation era proprio un'altra cosa... nostalgia *-*). Il pg di Lara in sè, nell'idea dei programmatori, non era male; il problema è che è rimasto "sulla carta" e, come dico sopra, ha zero riscontro nel gameplay (oltre a problemi di writing proprio del personaggio... vedi tutti i richiami "Sei una Crift" che fanno nel gioco, che... non si sa che vogliono dire, perché non ci viene spiegato °-°). Inoltre, per quel che riguarda la scena dello "stupro" che ha tanto sconvolto la gente, a me era invece sembrata una bella scena, scontata forse, ma non offensiva, anzi: Lara, ragazza "normale", viene molestata, si difende e uccide il violentatore-wannabe. Again, scontata, ma secondo me dava un'idea positiva, mostrava la forza del pg, non la debolezza delle donne. Insomma, dal punto di vista "femminista", la nuova Lara sulla carta mi pare un buon pg; all'atto pratico però è stata gestita malissimo, e questo mi pare peggio che essere sessualizzata XD.
CITAZIONE
100 a 1 che sarà il cosplay standard di tutta quella gente che usa i comics come fiere per andare in giro a mostrare le grazie, giustificate dal fatto di essere in cosplay

Mmm... io non so, ma ragazze che vanno in giro tanto per "mostrare le grazie" non ne vedo assai. Specialmente perché significa rischiare di trovarsi attorniate da maniaci XD. Quando ho letto roba in giro per scrivere il primo articolo, ho notato invece che molte si fanno remore anche a indossare costumi "normali", proprio per non essere prese di mira.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Gamanek
messaggio4 Oct 2013, 03:20
Messaggio #15



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 969
Iscritto il: 1 October 13
Da: Là dove non vi sono più pixel
Utente Nr.: 20.103
BGE ..gioco, ma come si fa ad avere UN gioco preferito?
Playing ...no, seriamente sono troppi e continuerei per righe e righe
SO Windows7




CITAZIONE (Gwenelan @ 4 Oct 2013, 02:34) *
Passando a Gamanek: intanto grazie mille anche a te blush.gif! Per Lara, a parte che ho già risposto a DHJ sopra XDDD, c'è anche la mia impietosa rece del reboot, che non mi ha convinta per nulla (The Last Revelation era proprio un'altra cosa... nostalgia *-*). Il pg di Lara in sè, nell'idea dei programmatori, non era male; il problema è che è rimasto "sulla carta" e, come dico sopra, ha zero riscontro nel gameplay (oltre a problemi di writing proprio del personaggio... vedi tutti i richiami "Sei una Crift" che fanno nel gioco, che... non si sa che vogliono dire, perché non ci viene spiegato °-°). Inoltre, per quel che riguarda la scena dello "stupro" che ha tanto sconvolto la gente, a me era invece sembrata una bella scena, scontata forse, ma non offensiva, anzi: Lara, ragazza "normale", viene molestata, si difende e uccide il violentatore-wannabe. Again, scontata, ma secondo me dava un'idea positiva, mostrava la forza del pg, non la debolezza delle donne. Insomma, dal punto di vista "femminista", la nuova Lara sulla carta mi pare un buon pg; all'atto pratico però è stata gestita malissimo, e questo mi pare peggio che essere sessualizzata XD.


No, ma io sono d'accordissimo che il pg non ha subito upgrade veri... è rimasta sempre una mezza supereroA che vogliono spacciare per la ragazza media (The Last Revelation, again, era ottimo in questo secondo me) ma certo che la Lara del reboot, almeno di primo acchitto, ti pare un personaggio 1000 volte più "fresco" e ragionato... poi condivido pienamente che dopo manco un'ora di gioco ti ritrovi a dire "ora mi sbloccano la barra Turbo o la fusione Trio?" mentre scappi a destra e a manca, affettando e impallinando persone... però funziona, insomma... quasi pare credibile. Scene un po' più "forti" però, che tentano di portare Lara veramente a ragazza random che si scopre avventuriera nata, ti riporta a pensare "sì, ma lei è capace di distruggere il mondo con un soffio"...
C'è sempre da considerare che è della Eidos Montreal che più reale dei salti della fede non riescono a pensare forse smilies3.gif

CITAZIONE
Mmm... io non so, ma ragazze che vanno in giro tanto per "mostrare le grazie" non ne vedo assai. Specialmente perché significa rischiare di trovarsi attorniate da maniaci XD. Quando ho letto roba in giro per scrivere il primo articolo, ho notato invece che molte si fanno remore anche a indossare costumi "normali", proprio per non essere prese di mira.


Forse così mi spiego meglio su quale tipologia intendo biggrin2a.gif


--------------------


Join me, human, and we can rule... and we can rule, together.
Naaaah.
 
Gwenelan
messaggio4 Oct 2013, 13:21
Messaggio #16



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 14.873
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (Gamanek @ 4 Oct 2013, 04:20) *
No, ma io sono d'accordissimo che il pg non ha subito upgrade veri... è rimasta sempre una mezza supereroA che vogliono spacciare per la ragazza media (The Last Revelation, again, era ottimo in questo secondo me) ma certo che la Lara del reboot, almeno di primo acchitto, ti pare un personaggio 1000 volte più "fresco" e ragionato... poi condivido pienamente che dopo manco un'ora di gioco ti ritrovi a dire "ora mi sbloccano la barra Turbo o la fusione Trio?" mentre scappi a destra e a manca, affettando e impallinando persone... però funziona, insomma... quasi pare credibile. Scene un po' più "forti" però, che tentano di portare Lara veramente a ragazza random che si scopre avventuriera nata, ti riporta a pensare "sì, ma lei è capace di distruggere il mondo con un soffio"...
C'è sempre da considerare che è della Eidos Montreal che più reale dei salti della fede non riescono a pensare forse smilies3.gif

Sembra indubbiamente più realistica, sì, finché non esce il suo lato Mary Sue XD.

CITAZIONE


A me anche in questo caso sembra esattamente l'esempio che ho fatto nell'articolo, ossia: delle ragazze a cui piace il pg X (Yoko in questo caso, poi potrebbe semmai essere anche Quiet, in futuro, o chi per loro), che fanno il cosplay e vengono bollate come sgualdrine o simili perché il costume è rivelatore. Perché se questa magari sta davvero mostrando le grazie, moltissime altre sono normali, o richiamano le pose del pg (questa, questa, questa, questa. ). Se il costume è così demente, non è colpa loro, ma appunto, quel che succede è: idioti creano questi costumi - ragazze amano pg e fanno il cosplay - ragazze vengono bollate come prostitute. Vedi com'è che sono le donne a rimetterci, alla fine blush.gif? L'altro giorno ho visto una ragazza che faceva il cosplay di Siren di FF (questa ): nuda era nuda, praticamente, ma era un costume stupendo, come molti di questi costumi di Yoko: non pnso volesse mostrare le grazie, penso volesse divertirsi interpretando il pg che le piace - e nel caso di Siren la nudità è anche logica, essendo una Summon.
Insomma, è più che possibile che una ragazza voglia fare il cosplay del pg X perché ama quel pg, senza secondi fini. E' vero che nessuno la costringe e potrebbe scegliersene un altro, ma... eeeehm, vanne a trovare uno che vada bene; gira che ti gira il 90% hanno costumi sexy, non c'è niente da fare.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Capo
messaggio4 Oct 2013, 17:00
Messaggio #17



Gruppo icone

Gruppo: OldGamer
Messaggi: 1.704
Iscritto il: 10 December 03
Utente Nr.: 571
SO WinXP




Le femministe sbarcano pure su OGI, si salvi chi puo.

Messaggio modificato da Capo il 4 Oct 2013, 17:00


--------------------
 
Gwenelan
messaggio4 Oct 2013, 17:28
Messaggio #18



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 14.873
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




XDDDDDDDDDDDD Non sono "femminista" nell'accezione che sembri intendere XD.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Gamanek
messaggio4 Oct 2013, 17:31
Messaggio #19



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 969
Iscritto il: 1 October 13
Da: Là dove non vi sono più pixel
Utente Nr.: 20.103
BGE ..gioco, ma come si fa ad avere UN gioco preferito?
Playing ...no, seriamente sono troppi e continuerei per righe e righe
SO Windows7




CITAZIONE (Gwenelan @ 4 Oct 2013, 14:21) *
L'altro giorno ho visto una ragazza che faceva il cosplay di Siren di FF (questa ): nuda era nuda, praticamente, ma era un costume stupendo, come molti di questi costumi di Yoko: non pnso volesse mostrare le grazie, penso volesse divertirsi interpretando il pg che le piace - e nel caso di Siren la nudità è anche logica, essendo una Summon.
Insomma, è più che possibile che una ragazza voglia fare il cosplay del pg X perché ama quel pg, senza secondi fini. E' vero che nessuno la costringe e potrebbe scegliersene un altro, ma... eeeehm, vanne a trovare uno che vada bene; gira che ti gira il 90% hanno costumi sexy, non c'è niente da fare.


Ammetto che non avevo nemmeno mai pensato fosse possibile un cosplay di Siren... noto che quantomeno non hanno solo la foglia di... peli biondi? Per coprire rotfl.gif ma comunque, insomma, sarà che ho esperienza pragmatica di conoscenza di persone vestite da Yoko, Harlequin mezze nude, MIKU A TEMPESTA shocked.gif che ci parlavi dieci secondi e capivi che non ne sapevano quasi niente sul personaggio, che avevano fatto il cosplay perché belle e sicure che sarebbero state apprezzate (poi vabbè, parliamone, ora mica per entrare nel discorso, ma fare un cosplay di yoko richiede di tagliare 2 vestiti e fare un fucile di polistirolo/cartone... poi costumi come questo richiedono penso almeno 20 giorni solo per la maschera... è una questione, secondo me, che in ambiente cosplay conta quanto è "complesso" il vestito... probabilmente a qualcuno con un costume da siren allucinante manco mi verrebbe da dire "l'ha fatto perchè almeno sta nuda"...

Ma è un ragionamento che uso anche con i maschi: tutta quella gente che fa il cosplay di Ace di One piece a me fa abbastanza incazzare nel momento in cui si son messi un pantalone e un cappello a caso... o quello che fa il cosplay di rubber con due stracci addosso (che poi per carità, non che si possa fare con di più biggrin2a.gif ) solo perché hanno addominali, muscoli...

Ok, sto diventando petulante gmorning.gif al solito tanto tutto dipende dalla persona singola biggrin2a.gif

P.S. Capo, ma nel regolamento è scritto che le ogigirls avevano conquistato metà forum rotfl.gif


--------------------


Join me, human, and we can rule... and we can rule, together.
Naaaah.
 
Gwenelan
messaggio4 Oct 2013, 18:10
Messaggio #20



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 14.873
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




CITAZIONE (Gamanek @ 4 Oct 2013, 18:31) *
P.S. Capo, ma nel regolamento è scritto che le ogigirls avevano conquistato metà forum rotfl.gif

Hai la mia stima per questo, guarda u.u!

Per il resto: beh °-°, se conosci ragazze che si vestono solo per essere fighe, ovviamente, hai ragione... sarò capitata bene io, conosco solo ragazze che quando scelgono un pg lo fanno perché vanno pazze per il personaggio, e il loro è un "tributo", non un modo per "mostrarsi belle".
Per quel che riguarda la complessità del costume... mmm, imho è più questione di cura e di interpretazione. Spiego: anche nelle foto di Yoko che mi hai mostrato, io noto diversissima qualità nella fabbricazione del costume. Di certo ci sono molti costumi ben più difficili, però non è automatico che un costume "semplice", o piccolo, sia più facile, eh. Il risultato finale è quel che poi conta... e magari una bellissima Yoko (bellissima nel senso di "fedel al pg, ben fatta, bella parrucca, ecc ecc; non strafiga la cosplayerXD) risulta un cosplay migliore di uno Squall realizzato così così. A me pare che lei abbia fatto un ottimo lavoro (o chi le ha preparato il costume, trucco e parrucco); lei... un po' meno. Poi, anche io ho visto dei cosplay di Light yagami (o come si chiama lui), che erano essenzialmente dei tizi vestiti normali e con un'agendina nera appresso XDDDD. Tant'è che quando lo vidi scherzai con un'amica dicendole: "compriamo un cerchietto con sopra sospeso il plumbob dei sims e così come siamo anche noi stamo facendo cosplay!".

Purtroppo non trovo una foto del cosplay di Siren che dicevo, ce ne sono solo di più vestite (credo sia la nuova siren, di Dissidia o qualcosa del genere, questa qua più coperta); l'ho trovata in un video dedicato a una manifestazione, mostrava tantissimi cosplay, appunto :/.


--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Gamanek
messaggio4 Oct 2013, 18:28
Messaggio #21



Gruppo icone

Gruppo: Oldgame Editor
Messaggi: 969
Iscritto il: 1 October 13
Da: Là dove non vi sono più pixel
Utente Nr.: 20.103
BGE ..gioco, ma come si fa ad avere UN gioco preferito?
Playing ...no, seriamente sono troppi e continuerei per righe e righe
SO Windows7






coughcough...


--------------------


Join me, human, and we can rule... and we can rule, together.
Naaaah.
 
Gwenelan
messaggio4 Oct 2013, 18:39
Messaggio #22



Gruppo icone

Gruppo: Admin
Messaggi: 14.873
Iscritto il: 8 October 12
Utente Nr.: 19.580
BGE Planescape: Torment
SO Windows7




E questa volta tocca a me...



--------------------
Conformati.

What can change the nature of a man?
*My Youtube Channel*

La vita è dura e grama - e poi si muore.

Chi è intelligente per definizione non può avere qualcosa di negativo da dire contro lo studio e contro il buon senso.
- Duca


Tutti hanno opinioni: io le ho, tu le hai. E fin da quando abbiamo aperto gli occhi ci hanno detto che abbiamo diritto di avere nostre opinioni. Be’, è una stronzata, naturalmente. Non abbiamo diritto di avere opinioni, abbiamo diritto di avere opinioni informate. Senza studio, senza basi, senza comprensione, un’opinione non vale niente.
È solo un farfugliamento. È come una scoreggia nella galleria del vento, gente.

 
Ravenloft
messaggio5 Oct 2013, 13:15
Messaggio #23



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 5.293
Iscritto il: 3 November 03
Da: Barovia
Utente Nr.: 286
Lord of Mists

BGE System Shock 2
Playing Spycraft
SO Windows7

OGI Supporter




La storia di Quiet è una fotografia abbastanza realistica già di per sé dell'attuale panorama sociale, non c'è molto altro da aggiungere. Una nota di colore sul cosplay però, la dico. Adoro le cosplayer (per svariati motivi, ma anche perché spesso sono belle ragazze, ci mancherebbe), e ultimamente in particolare la cosplayer che "interpreta" Thief 4. Lei è ganzissima (molto carina anche), si è costruita tutto da sola, ed è diventata la cosplayer "ufficiale", anche se il PG di Thief 4 credo sia un maschietto (Garrett? non sto seguendo). Su Quiet, mister Kojima l'ha sparata grossa, non credo che nessuna cosplayer voglia vestirsi da prostituta senza essere pagata per farlo (alle fiere insomma, funzionerà alla grande...) ma non credo che ci saranno troppi cosplay "spontanei". Inoltre, logica vorrebbe che il top del bikini potrebbe andare bene, vista l'ambientazione desertica (pare, almeno), laddove la mimetica potrebbe effettivamente essere troppo "pesante" anche perché lei è una cecchina (scusami Gwen, si può dire cecchina? quanto è brutto?), non ha troppo bisogno di una mimetica. Il resto invece è di cattivo gusto, incoerente e in definitiva maschilista al massimo. Degli short sarebbero stati DECISAMENTE più sexy, mio caro Hideo!!! Questo a voler fare a tutti i costi i maschilisti, senza starci troppo a pensare.

Complimenti comunque a Gwen (anche per il primo articolo, che ammetto di essermi perso all'epoca, ma ho recuperato!). Si vede che chi scrive è una donna emancipata, e nella società maschilista moderna è cosa difficile da intravedere, oltre che difficile da sopportare per quelle donne che riescono. Il tuo punto di vista è molto poco "femminile", sembrerebbe. Ti definisci "persona", ma sarebbe bello definirsi "donna". La differenza c'è, perché non sottolinearla? Siamo differenti, uomini e donne. Anche in una società "patriarcale" come questa. Non voglio entrare troppo nel dettaglio (anche perché non ho la cultura né gli strumenti per farlo), ma una femminista incallita un giorno ha detto che uno dei "problemi" delle donne sono le madri: "viziano" troppo i loro figli maschi, dando loro stesse cattivi esempi ai propri figli. Un punto di vista molto interessante, che solo le donne possono giudicare, probabilmente. Personalmente ci vedo un maschilismo di fondo nella natura stessa, almeno per la nostra specie (altre specie sono decisamente matriarcali, ad esempio, come le iene). Mi interessa il punto di vista femminile circa quest'ultima provocazione.


--------------------
 
Ragfox
messaggio5 Oct 2013, 14:22
Messaggio #24



Gruppo icone

Gruppo: SMod
Messaggi: 7.246
Iscritto il: 23 February 06
Utente Nr.: 2.703
BGE Majora's Mask
Playing boh?
SO Altro




CITAZIONE (Ravenloft @ 5 Oct 2013, 14:15) *
vista l'ambientazione desertica (pare, almeno), laddove la mimetica potrebbe effettivamente essere troppo "pesante" anche perché lei è una cecchina (scusami Gwen, si può dire cecchina? quanto è brutto?), non ha troppo bisogno di una mimetica.

Mimetica "leggera" da cecchino nel deserto: biggrin2a.gif



--------------------
Progetto T.I.F.O.N.E. - Traduzione Italiana Fallout Nessuno Escluso (?)
Fallout 1 + Fallout 2 + Fallout Tactics
 
Ravenloft
messaggio5 Oct 2013, 15:52
Messaggio #25



Gruppo icone

Gruppo: Founder
Messaggi: 5.293
Iscritto il: 3 November 03
Da: Barovia
Utente Nr.: 286
Lord of Mists

BGE System Shock 2
Playing Spycraft
SO Windows7

OGI Supporter




Ho detto una cecchina, non lo Yeti delle nevi eh smilies3.gif Inoltre ai voglia a mimetizzarti con quel cannone!


--------------------
 

3 Pagine V   1 2 3 >
Reply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

Modalità di visualizzazione: Normale · Passa a: Lineare · Passa a: Outline


Versione Lo-Fi Oggi è il: 8th July 2020 - 02:45