Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: OGIMovies consiglia
OldGamesItalia > OGI World > Bassifondi
Pagine: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
TheRuler
Visto che ci sono diversi thread che parlano di un singolo film con pochissime risposte ciascuno (a parte rari casi), perché non spostare tutto in un angolino d'essai?

Comincio io con un paio di film visti ultimamente:

The Hurt Locker.

Un film Girato BENISSIMO, di cui ho apprezzato particolarmente Montaggio, Suono e l'interpretazione strepitosa dei misconosciuti attori.
Non è un film di guerra classico. Non c'è l'azione che ci si potrebbe aspettare dal genere, ma una tensione ed una pressione da oscar (ne ha poi vinti SOLO 6...). La storia è incentrata sulle missioni dell'artificiere e dei suoi due specialisti di supporto in Iraq.

Da consigliare? SI.




Passiamo poi ad un genere diverso. Ho visto un film italiano che mi ha piacevolmente stupito per la freschezza e la bella interpretazione della Cortellesi (donna che adoro): "Nessuno mi può giudicare".
Un film buffo, leggero ma non stupido. Lontano comunque anni-luce da un qualsiasi film che si intitoli Natale*.*. Per una serata senza pensieri, ma non decerebrata.

TheRuler


Qualcuno l'ha visto al cinema?
Mio fratello me ne ha parlato molto bene.

Io ho tutta la collezione a fumetti ed ultimamente li sto leggendo ai miei figli la sera.
Pensavo di portare il grande a gennaio in un cinema vicino a casa che lo dà a 3 euro.
Hikizune
Io, ultimamente, sono stato al cinema a vedere:

Sherlock Holmes 2 - Molto esagerato (come del resto lo era il primo) ma ben realizzato e la trama molto ben fatta.
Il Gatto con gli stivali - Carino ma mi aspettavo meglio

Consiglio:

The Gamer - in un futuro non molto lontano, gli FPS e un gioco tipo SIMS sono gestiti utilizzando persone vere controllate da player da casa loro (gli FPS usano i carcerati). Carino.
Rock'n'Rolla - A londra si organizza una truffa e vien fuori un film divertente di mafia e intrigo. Bello.


Ciao blush.gif



Modifico perché ho appena letto questa roba e vorrei condividere:

http://www.fantascienza.com/magazine/notiz...ssurdi-di-syfy/


smilies3.gif smilies3.gif smilies3.gif smilies3.gif
inskin
Inizio con 3...

- Soul Kitchen

Dal regista (e buona parte del cast) de 'La sposa turca' una commedia brillante a base di musica soul e alta cucina.

- Too Big To Fail

Film per la TV della HBO che illustra il crollo dell'economia finanziaria statunitense avvenuto nel 2008, con un cast è semplicemente stellare.

- Sunshine

Pur essendo del 2007, il film di Danny Boyle è uno dei punti più alti della sci-fi post-Matrix, con una componente visiva eccezionalmente evocativa.

TheRuler
Il trailer di soul kitchen da solo fa sembrare il film buono e divertente. Penso che lo vedrò.
too big to fail me lo ha consigliato anche il "mi babbo"! E dato il cast mi sa che faccio doppio.
Sunshine sono scettico.


Mi piace Sorrentino? mi piace la regia, sebbene LENTA.
Mi sono visto ultimamente due suoi film: "Il divo" e "le conseguenze dell'amore". Belli belli.
Piacendomi anche Tony Servillo, mi sono visto anche "la ragazza del lago", un giallo girato molto bene.
Scuotivento.it
Do il mio contributo alla sezione con un film sconosciuto ai più:
LO di Travis Betz del 2008


E' un film Low cost, difficile da catalogare: direi una commedia romantica horror. E' inedito in Italia, ma lo si trova sottotitolato.
Narra la storia di un ragazzo che perde la sua fidanzata a causa di un demone e cerca di riaverla a tutti i costi, disperato arriverà al punto di evocare il demone Lo con l'aiuto di un libro regolatogli dalla ragazza..
Lo scarso budget a disposizione si nota soprattutto nei costumi di alcuni demoni secondari, nell'assenza di effetti speciali e nella scarsità delle location utilizzate. Per ovviare al problema quando il film racconta la storia trai due ragazzi, al posto dei canonici flashback utilizza una specie di teatro dove viene messo in scena il loro passato.
Nel complesso il film è gradevole, con una buona trama in cui non mancano i colpi di scena e una colonna sonora carina.
Sconsigliato a chi cerca la "solita americanata" infarcita di effetti speciali e a chi cerca una commedia in stile "Natale da qualche parte"..
Hikizune



Penso che sia uno dei pochi film italiani, un po' scanzonati, un po' impoegnati che mi è piaciuto negli ultimi anni. Tognazzi mi è sempre piaciuto (in coppia con Gassman sono i due figli d'arte migliori in circolazione, a mio parere). Il film è un action che tratta temi anche del sociale. Un attacco allo stato da uomini dello stato. Nonostante ho letto alcune critiche non esaltanti, a me è piaciuto un sacco. Siccome le critiche sono le stesse che hanno stroncato Green Lantern e Watchmen che considero il miglior film tratto da un fumetto dell'ultimo paio d'anni e il più bel film tratto dai fumetti insieme a Batman Begins, che lo preferisco a The Dark Knight, di sempre!
Io, fossi in voi, lo guarderebbi! biggrin2a.gif

Edit: mamma mia che italiano... Lo tengo così perché sono febbricitante e non ho voglia di editare ah ah ah smilies3.gif
Tsam
Direi un bel 3d e una bella carrellata di titoli.

Di quelli citati ho visto:
- Nessuno mi può giudicare: davvero piacevole e concordo con l'analisi del buon stefano
- Sherlock holmes 2: è una tipologia di film e di regia che mi piace, simile a quella degli Ocean. Quindi per me sicuramente pollice molto alto.
- The Gamer: preso dal tema videoludico me lo sono gustato e devo dire che non credevo di poterlo apprezzare così tanto. Un po' calante sul finale, ma ci sta.

Altro al cinema, causa pupo, credo di non vedere molto.

Consiglio invece un film non recentissimo ma che ho apprezzato discretamente



Si può fare. Alcuni attori davvero sopra le righe.

biggrin2a.gif
Hikizune
Visto e piaciuto molto anche a me blush.gif
TheRuler
Visto"si può fare". Molto bello. Grazie per la dritta, Tsam. Non conoscevo la trama e quando è uscito non gli è stato dato molto risalto. Il tema mi sta molto a cuore e la nascita delle cooperative di tipo B a seguito della legge Basaglia è un argomento che dovrebbero conoscere e comprendere tutti.

Grazie anche ad Inskin per Sunshine. Molto psicologico, cade in alcuni cliché, ma non è male per niente. Erano anni che non vedevo un film di fantascienza sul genere "Sfera", "Supernova", "Saturn 3" ecc...
Cacchio, lo noto ora. Cominciano tutti per S!
TheRuler
Finito ora di vedere Departures.
Poesia pura. Pellicola commovente come non ne vedevo da anni.

Tsam
non lo conosco..di cosa parla?
TheRuler
Daigo, il protagonista, lascia la vita che pensava fosse quella giusta, per ritornare al paese di origine e ritrovare se stesso, scoprendo una vocazione.
Il film parla di vita e morte, di accompagnamento verso l'ultimo viaggio. Il nuovo lavoro di Daigo si intuisce nella prima sequenza del film (per poi tornare indietro e raccontare il motivo della partenza da Tokyo per Yamagata). In italiano si tradurrebbe con un unica parola, ma non renderebbe giustizia alla vera vocazione e la poesia dell'atto.
Non mi vergogno a dire che ho pianto 4 volte durante la proiezione.
Il regista mischia in maniera impeccabile dolce e amaro, il grottesco ed il dolore. Menzione d'onore per il comparto audio.

Non c'e' bisogno di essere "predisposti" per vedere questo film, basta lasciarsi trascinare. Il viaggio lascera' qualcosa e sara' comunque piacevole.

Bellissimo. Non ho altro da dire.
Vintage
contribuisco anche io.
Da amante di film di fantascienza non posso che consigliarne due tra i miei preferiti, non molto popolari ma bellissimi:

GATTACA - La porta dell'universo (1997)


MOON (2009)


il regista è Duncan Jones, figlio di David Bowie.
Il film è stato girato con un budget relativamente basso e rientra tra quelli di cinema indipendente.
Il documentario dietro le quinte contenuto nel bluray è stupendo.

Troverete questi due film molto commoventi e coinvolgenti, anche se non siete amanti del genere.
Tsam
Ma sono espressamente fantascienza o da questo punto di vista lasciano desiderare?
Vintage
CITAZIONE (Tsam @ 27 Jan 2012, 16:07) *
Ma sono espressamente fantascienza o da questo punto di vista lasciano desiderare?


è fantascienza di classe ;)
guardali se non li hai visti. Valgono veramente.
TheRuler
Gran bel film, Gattaca. Moon ce l'ho tra i film da vedere. Mi intriga.
Anche Gattaca mi e' sempre parso un film low-budjet (dal cast non si direbbe) che tratta il tema della fantascienza solo perche' e' ambientato nel futuro. Il tema centrale del film e' un altro. Consigliato anche ai non amanti di fantascienza.
Un Jude Law strepitoso.
asterix777
Confermo la bontà di Gattaca e Moon: da vedere e rivedere, soprattutto Gattaca.
Di Moon si era parlato anche in relazione ad un possibile fumetto che ne sarebbe stata la continuazione, per poi trasporlo in un eventuale seguito cinematografico in caso di successo. Più non se n'è saputo più niente.
http://www.comicsblog.it/post/9931/moon-il...sara-un-fumetto
MashiroTamigi
Bellissimo moon!!

Io vi consiglio super 8



Un gruppo di amici, di cui uno ha perso la madre da poco, sta girando un film in super 8 appunto sugli zombie..
Mentre girano una scena, qualcosa piomberà nella loro vita di semplici ragazzini

Personalmente, ve lo consiglio vivamente soprattutto se siete fan dei vecchi film con gruppi di ragazzi tipo i goonies o stand by me ( io lo sono, tantissimo)..

TheRuler
JJ ABRAMS... haha! Io star Trek non l'ho visto (voluto vedere), ma QUALCUNO dice non sia stato un filmone da ricordare...
wikipedia invece ne parla bene:
CITAZIONE
Incassi e accoglienza [modifica]

Costato 150 milioni di dollari[10], il film ha riscosso un buon successo commerciale negli Stati Uniti, dove dopo 4 settimane di programmazione, all'inizio di giugno 2009, era il film più visto dell'anno, con 209,5 milioni di dollari di incasso totale;[11] al 7 luglio 2009 l'incasso negli USA era giunto vicino a 250 milioni di dollari[10] e oltre 125 nel resto del mondo[12], per un totale di 375 milioni di dollari. È pertanto la pellicola di Star Trek che ha realizzato maggiori incassi al cinema (superando il primo Star Trek del 1979).[1]

La critica è stata quasi del tutto unanime nel giudicare positivamente il film, che attualmente detiene un 94% di recensioni positive sul sito Rotten Tomatoes[13], con un voto medio di 8.1/10, facendone la pellicola meglio recensita di tutta la saga.

Come lo ha girato Super8?


Stand By me è il film che più ha segnato la mia infanzia. L'ho rivisto da poco. Nostalgicamente appagante.
Scuotivento.it
Gattaca semplicemente stupendo, consigliato anche ai non amanti della fantascienza. Moon l'ho trovato interessante, ma un po' lento..

Super 8 non l'ho ancora visto ma il trailer mi ispira parecchio.

"Stand by Me - Ricordo di un'estate" l'ho sempre considerato un po' sopravvalutato, anche se trai film tratti dai romanzi/racconti di Stephen King è uno dei meglio riusciti dopo "Le ali della libertà".
MashiroTamigi
CITAZIONE (Scuotivento.it @ 2 Feb 2012, 20:40) *
Gattaca semplicemente stupendo, consigliato anche ai non amanti della fantascienza. Moon l'ho trovato interessante, ma un po' lento..

Super 8 non l'ho ancora visto ma il trailer mi ispira parecchio.

"Stand by Me - Ricordo di un'estate" l'ho sempre considerato un po' sopravvalutato, anche se trai film tratti dai romanzi/racconti di Stephen King è uno dei meglio riusciti dopo "Le ali della libertà".

anche shining carrie etc.. strano però che molti dei film più riusciti basati sui racconti alla fine non siano piaciuti a king biggrin2a.gif


Tanto è vero che hanno fatto anche un film per la tv di shining, con la supervisione di king.. ovviamente na ciofeca che paragonato al capolavoro del maestro si squaglia
Scuotivento.it
A dire il vero su Shining ho anch'io le mie riserve, mi spiego meglio: cronologicamente ho visto prima il film di Kubrick e l'ho trovato un capolavoro, successivamente ho letto il libro e, come spesso accade, mi è piaciuto ancora di più del film. I due mezzi di comunicazione sono diversi tra loro e non è detto che ciò che funzioni su uno funzioni anche sull'altro. Nello specifico King aveva dato un fortissimo peso al sovrannaturale, Kubrick puntava invece fortemente sulla caratterizzazioni dei personaggi (cosa che ha consentito a Jack Nicholson di realizzare una delle sue migliori interpretazioni) era inevitabile che nascessero incomprensioni trai due. Probabilmente se il maestro non si fosse distaccato dalla trama del libro, reinterpretando la storia e ancorandola alla realtà, portando il sovrannaturale in secondo piano e cercando motivazioni psicologiche alla pazzia del custode dell'albergo, non gli sarebbe riuscito quelli che in molti considerano uno dei più bei film del genere.

Sulla miniserie tv hai perfettamente ragione XD

TheRuler
CITAZIONE (Scuotivento.it @ 3 Feb 2012, 21:32) *
I due mezzi di comunicazione sono diversi tra loro e non è detto che ciò che funzioni su uno funzioni anche sull'altro.


Nulla di più vero.
Kubrick ha diretto un capolavoro. L'atmosfera greve ed opprimente si sente ancora prima di arrivare all'Overlook Hotel. Shining è semplicemente una pietra miliare del cinema. Non solo di genere.


La serie TV non l'avevo neanche sentita nominare. E ora che l'ho sentito, Sto bene come prima!
A proposito di serie chi di voi si è buttato qualche tempo fa nella visione della miniserie CAPRICA?

Yak
Io ho apprezzato moltissimo due film un po' meno convenzionali, che penso piaceranno a tutti gli studenti o ex-studenti fuori sede.


"E mori con un felafel in mano"
Tratto da un libro di John Birmimgham


"Paz!"
Film sui personaggi di Andrea Pazienza.


Inoltre, ci sarebbe un film molto complesso e che ammicca terribilmente al teatro, tra l'altro con degli splendidi Tim Roth e Gary Oldman, che è una sorta di rilettura dell'Amleto attraverso gli occhi di due personaggi secondari della tragedi, Rosencrantz e Guildestern.
A me è piaciuto veramente moltissimo, anche se ammetto che può essere un po' duro da digerire, specialmente se non si conosce l' Amleto.

"Rosencrantz e Guildestern sono morti"
Non mancono momenti "comici" e "chicche"
Protagora
Ieri sera ho visto un film molto interessante. Non so quanto successo abbia avuto perché ne ho solo sentito parlare un paio di volte, non di più.
Si chiama "Tutta la Vita Davanti" e tenta di dare una visione del precariato attraverso il mondo dei call center:
http://it.wikipedia.org/wiki/Tutta_la_vita_davanti

Molto carino, abbastanza triste e sconsolante, specie se ti stai per buttare a capofitto nel mondo del precariato come me.
MashiroTamigi
quel film è una mia persecuzione biggrin2a.gif

per 3 anni e mezzo ho lavorato con contratto d'apprendistato in un call center.. bene, il contratto di apprendista prevede un tot di ore di corso all'anno, e guardacaso moltissimi istruttori portavano sto film come "esempio" del mondo call center

me lo son dovuto vedere 3 VOLTE e potevano essere anche di più..

Tsam
Sono curioso di sapere di Paz.. qualcuno può raccontamelo meglio?

Nel frattempo vi segnalo anche

HOT FUZZ



Commedia molto inglese ma che sa divertire e far vedere come tutto non è sempre come sembra. Il finale è un continuo colpo di scena, nella sua leggerezza miha divertito.

e

ABOUT A BOY



Per essere una commedia di Hugh Grant è anche divertente e la frase "Nessun uomo è un'isola" mi è piaciuta. Esaltante il momento del concerto finale ;).
Tsam
Aggiungo film visto ieri.. C'è chi dice no.. tristemente vero in molti aspetti.

Protagora
Di cosa parla?
Tsam
Hai ragione anche tu..in pratica racconta di come in italia si viva di raccomandazioni e spintarelle e i tre protagonisti provano a ribaltare questa situazione; essendoci passato, so che purtroppo in molti ambiti è proprio così.
TheRuler
Molto bellino About a boy. L'ho visto parecchio tempo fa. Il bimbo l'ho poi rivisto adulto in altri film. Me lo ricordo nella serie inglese Skin, in scontro fra titani ( puke.gif ) e nell'ultimo x-men.


PAZ e' geniale... la scena poi con il cameo di Ricky Memphis e' spettacolare.



E' uno di quei film, per come e' girato, che DEVE essere visto.
"Felafel" devo ancora vederlo.
TheRuler
L'altra sera hanno dato GRAN TORINO. Bellissimo... un amico dice sempre: Clint Eastwood è come il vino: invecchiando migliora.



Volevo consigliare anche un film passato abbastanza in sordina, almeno dalle mie parti, con uno strepitoso Jeff Bridges nei panni di un cantante country sul viale del tramonto. Crazy Heart.

Tsam
Gran Torino visto e apprezzato, anche se non come avrei immaginato.

Di Eastwood ti consiglio invece Here After, molto profondo e con numerose domande. Se penso al recente Sanremo mi viene da ridere..



Alpobemp
CITAZIONE (Protagora @ 4 Feb 2012, 13:01) *
Ieri sera ho visto un film molto interessante. Non so quanto successo abbia avuto perché ne ho solo sentito parlare un paio di volte, non di più.
Si chiama "Tutta la Vita Davanti" e tenta di dare una visione del precariato attraverso il mondo dei call center:
http://it.wikipedia.org/wiki/Tutta_la_vita_davanti

Molto carino, abbastanza triste e sconsolante, specie se ti stai per buttare a capofitto nel mondo del precariato come me.


Càpito qui nel sottoforum per caso, ma ragazzi, questo è Virzì, per quanto mi riguarda non ha ancora sbagliato un film da ovosodo!

La scena della ramazzotti che cerca di coprirsi con un insufficiente asciugamano è da antologia.

Ciao,
Alberto
asterix777
CITAZIONE (TheRuler @ 23 Feb 2012, 01:09) *
L'altra sera hanno dato GRAN TORINO. Bellissimo...

Concordo sulla bontà del film (visto anch'io l'altra sera e nel miniciclo dedicato da Rete4 c'è anche Mystic River, altro bel lavoro di Eastwood).
Hereafter è nella mia agenda.
TheRuler
Ovosodo è un film che racconta un pezzo ed un epoca dell'Italia. Bellissimo.

Mystic river è molto intenso e toccante. Girato benissimo dal vecchio Clint.

Hereafter gli do un 6.8 ma non di più. Bella la parte del bambino, ma Damon qui non mi convince. Lo trovo più congeniale al ruolo della macchina per uccidere Jason Bourne o del geniaccio Will Hunting (di cui è anche co-autore assieme a bisteccone Affleck).
Tsam
Me ne hanno parlato un gran bene..qualcuno lo ha visto?

TheRuler
Visto con i miei bimbi. Ma NON e' un film da vedere coi bambini!
Detto questo l'ho trovato leggermente pretenzioso. Un film girato alla Tim Burton, non brutto certo, ma in alcune scene il regista si lascia andare ad inutili smancerie e calca troppo la mano sul tema trattato. Poi sembra che la sceneggiatura abbia dei buchi. Magari il mio giudizio e' traviato dal fatto che per cercare di spiegare tutto quello che accadeva ai miei figli mi sia perso dei pezzi.

Tutto sommato un film da vedere. Se non per l'atmosfera.



Passando alle facezie, l'altra sera ho visto "come ammazzare il capo e vivere felici" (HORRIBLE BOSSES). Un film di intrattenimento puro, per nulla impegnato, che strappa diverse risate, anche grasse.
Un cast d'eccezione. Particolarmente bravi Jamie Foxx e Colin Farrell. Spettacolari!

Scuotivento.it
CITAZIONE (Tsam @ 1 Mar 2012, 09:30) *
Me ne hanno parlato un gran bene..qualcuno lo ha visto?


A me è piaciuto, personalmente adoro Tim Burton e il film richiama molto il suo stile (Burton è uno dei produttori del film).
Gharlic
Di 9 basta e avanza il cortometraggio che è alla base di quel film.
redice
Ad autunno uscirà il cofanetto blu ray dei 4 film di indy: http://www.indianajones.com/

Finalmente biggrin2a.gif
TheRuler
Si conoscono già i contenuti speciali di questa edizione?
Scuotivento.it
CITAZIONE (redice @ 4 Mar 2012, 03:17) *
Ad autunno uscirà il cofanetto blu ray dei 4 film di indy: http://www.indianajones.com/


Ma, non è che si sentisse proprio la mancanza di un cofanetto che avesse anche il quarto film..

Per quanto mi riguarda la serie si è conclusa con il terzo episodio!
Yak
Qualcuno ha mai visto "Il grande capo" di Lars Von Trier ?

Io lo ripescherei, è una commedia furba, poi fa strano vedere il regista in un film totalmente diverso dai suoi soliti canoni.


redice
CITAZIONE (TheRuler @ 4 Mar 2012, 09:29) *
Si conoscono già i contenuti speciali di questa edizione?


Non ancora.
La mancanza comunque si sentiva biggrin2a.gif
George Threepwood
Non so se lo avete già consigliato/visto, nel caso non lo aveste fatto provate a vedervi the mist(2007) di Frank Darabont.
Tsam
Visto di recente

La vita facile



Per essere un film italiano lo giudico molto buono..peccato per il finale un po' così, ma è bello vedere un po' di cultura dell'Africa seppur molto all'acqua di rose.
TheRuler
Mi è capitato di vedere "C'è chi dice NO". Carino molto. Argentero sta migliorando.
Inoltre ci sono una serie di personaggi d'eccezione: i due carabinieri sono interpretati da Edoardo Gabbriellini, il protagonista di ovosodo e da Max Mazzotta, Fiabeschi, il personaggio di Paz.
Tu Tsam "parli male" del cinema italiano ma ultimamente solo film italiani ti stai guardando, eh!


George, Parlaci un pochino di Mist.

Il grande capo è davvero un film atipico per Lars Von Trier. Da vedere sicuramente.


CITAZIONE (Alpobemp @ 24 Feb 2012, 16:50) *
Càpito qui nel sottoforum per caso, ma ragazzi, questo è Virzì, per quanto mi riguarda non ha ancora sbagliato un film da ovosodo!

La scena della ramazzotti che cerca di coprirsi con un insufficiente asciugamano è da antologia.

Ciao,
Alberto



Ramazzotti, Virzì... Immagino ti sia piaciuto molto anche "La prima cosa bella".
Molto bello. Commovente.
Yak
di Virzì m'è piaciuto tantissimo anche "Caterina va in città" .
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.
Invision Power Board © 2001-2020 Invision Power Services, Inc.