Centurion: an After-Action Review (I)
Analisi post-combattimento - PARTE I

Quella che segue è l'analisi (che ci accompagnerà per sei settimane) di una partita a CENTURION: Defender of Rome, ad opera di un vecchio giocatore di RTS storici, al secolo: Seleucos of Olympia. Passo passo ci racconterà ogni turno di gioco con passione, trasporto e dovizia di particolari.
Trovato in rete su uno dei forum dedicato alla saga TOTAL WAR (qui), ve lo proponiamo ripulito e tradotto, pronto per essere gustato.

Buona lettura!

TheRuler


╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔
╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝
 

Sono rientrato dalle mie vacanze estive e ho deciso di marcare il mio ritorno con qualcosa di differente da quello cui chiunque quì attorno è abituato.
Dunque, ecco il dettagliato resoconto della mia partita in corso a Centurion! Per chi non conoscesse il gioco, Centurion, rilasciato nel 1990, può essere considerato l'antenato spirituale dei giochi TW (Serie Total War, prodotto Activision sviluppato da Creative Assembly ndt) praticamente sotto ogni aspetto.
Sono presenti 4 livelli di difficoltà e finora ho sempre affrontato solo i primi due (galley-slave e legionnaire, Facilis e Medius nella versione italiana). In questa partità giocherò il terzo livello, ovvero Senator (Asper, mentre il quarto è Emperor ovvero Durus).
Il gioco è più difficile di RTW (Rome: Total War ndt) o perlomeno io l'ho trovato tale, quindi spero che il mio sforzo venga premiato. Senza ulteriori indugi; che la Storia abbia inizio!

image


╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔
╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝

 
PARTE I

Flavius Seleucus Olympicus è stato un'improbabile senatore di Roma. La sua è stata un'avventurosa giovinezza nella quale si è trovato a far parte della dinastia seleucide (da cui il suo nome) e con la quale ha partecipato ai Giochi Olimpici fingendosi greco (dove la vittoria di misura del suo carro gli ha regalato l'appellativo "Olympicus"), in contrasto con i tradizionali valori e virtù Romane. E quello era un tempo in cui valori e virtù contavano.

Nondimeno, grazie a mezzi sia eccezionali che banali è riuscito ad assurgere ad una posizione di potere dove sarebbe stato in grado di influenzare la politica romana. Tale influenza era "de facto" il controllo delle operazioni di una legione, la I Italica, comandata dal suo vicino e caro amico Scipio Africanus. Nel 275 AC l'Italia era al sicuro dalle minacce nemiche, I Italica era quindi libera di dedicarsi ad altri compiti. Presto si sarebbe verificata una catena di eventi che avrebbe donato a Seleucus Olympicus una fama senza precedenti ed avrebbe cambiato la faccia del mondo per sempre...

image

275 - I Italica invade la regione di Alpes, essendo considerata il bersaglio più debole a fini espansionistici. Il capo locale, Vindelic li accoglie in maniera ostile. Ne consegue battaglia.

image

Vindelic carica impetuosamente e viene ucciso. La maggior parte dei suoi guerrieri va in rotta. I pochi che continuano a combattere uccidono 195 Romani prima di essere accerchiati ai fianchi e messi in fuga. Il totale dei loro caduti è 519.

image

E' una grande vittoria per l'Armata Romana, siccome un grande territorio è stato conquistato con pochissime perdite. I Italica è ora libera di continuare la propria avanzata il prossimo anno ed ha già scelto il suo obiettivo. Roma invaderà la Gallia Transalpina.

274 - I Ital invade Narbonensis. Galba, la accoglie bruscamente. Battaglia inevitabile.

image

Galba cerca di sfondare a destra ma Scipio sposta due Coorti in avanti per affrontare il generale nemico, prima che le sue unità le blocchino. Una Coorte va in rotta, ma l'altra riesce ad uccidere il generale, causando una fuga di massa e allo stesso tempo una Coorte alla destra romana assalta al fianco i barbari vicini.

image

I restanti Narbonesiani pressano con gran forza il fianco sinistro ma uno dopo l'altro fuggono tutti. I Romani subiscono 618 perdite contro le 1819 del nemico.

273 - La fama e la fortuna di Seleucus crescono e con loro la certezza delle sue ambizioni. E' ora possibile creare  più legioni a suo personale uso e consumo e I Ital è ripristinata al suo massimo grazie alle forze Narbonesi. II Italia viene dunque creata e ceduta al comando di Pompeius Magnus.

272 - Con due Legioni sotto il suo controllo, Seleucus decide per una mossa audace. Hispania, controllata dai nemici Cartaginesi, potrebbe rivelarsi una minaccia costante per la Gallia Narbonese ora sotto il dominio romano e persino per la stessa Italia. Decidendo di affrontare questa minaccia preventivamente, I Italica invade Hispania. Hasdrubal comanda l'armata cartaginese. E' guerra.

image

Le coorti ai fianchi si ritirano per evitare gli elefanti nemici e si dedicano alla cavalleria. Riescono ad abbatterla subendo qualche perdita. Gli elefanti creano scompiglio al centro ma vengono neutralizzati dalla cavalleria romana che sta avanzando verso i fianchi cercando di attuare una tattica già vista a Cannae.

image

Con il centro libero, le coorti romane contrattaccano su entrambi i lati. I Cartaginesi hanno il sopravvento nella maggior parte degli scontri ma una coorte riesce a sfondare e raggiungere il loro generale. Una singola unità cartaginese rimane sul campo di battaglia, assieme a due coorti romane. Vittoria. Le perdite quasi si equivalgono, 2277 per i Romani e 2253 per i Cartaginesi, ma Hispania è ora dominio di Roma.

II Italica si sposta in Alpes. Le conquiste di I Italica hanno più che raddoppiato il territorio di Roma. Ma al nord ancora incombe una minaccia per Alpes e Narbonensis. Per ottenere una vera posizione sicura in Europa occidentale, Roma dovrà prendere aggressivi provvedimenti contro la gente di queste terre. Le due Legioni convergono, lo scenario per la Guerra Gallica è pronto.

image

 

Traduzione a cura di TheRuler

╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔╗╔
╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝╚╝

Leggi la seconda parte!

Discutiamo insieme di strategia sull'OGI Forum!

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
                 _             
__ __ __ _ | |__ __ _
\ \/ / / _` | | '_ \ / _` |
> < | (_| | | |_) | | (_| |
/_/\_\ \__,_| |_.__/ \__, |
|___/
Enter the code depicted in ASCII art style.