La mia vita da Gameboy

De La Mecca del Videogioco vi abbiamo già parlato in più di un'occasione; diffondiamo quindi con piacere la notizia di un contest organizzato dal museo e che saprà toccare il cuore di molti oldgamers...

Al via il 1° CONCORSO de LA MECCA! "LA MIA VITA DA GAME BOY"
 
“Oggi come si racconterebbe un ‘nonno’ Game Boy alle ‘nuove generazioni’?”. Calati nei suoi panni e racconta la storia nel modo che preferisci: racconto breve, poesia, immagine, frase...
 
Invia l’opera con i tuoi dati e una tua foto entro il 23 novembre 2013 a info@lameccadelvideogioco.it Le opere più significative saranno pubblicate sulla prossima fanzine de LA MECCA!
 

La Mecca del videogioco compie un anno

La Mecca del Videogioco è arrivata ad un anno di vita e siamo contenti di poter condividere questo traguardo lasciando la parola a Michela, una delle fondatrici di questa istituzione cara agli oldgamers:

E' già passato un anno dall'inaugurazione della Mecca! Dodici mesi intensi, in cui sono successe molte cose, abbiamo conosciuto tanti appassionati videogiocator e molti di questi sono diventati veri fan se non amici del Museo. Ecco, questo spirito di amicizia, sano divertimento e partecipazione è il lato più bello della Mecca! 

E a proposito di amicizia... 'è con viva e vibrrrrante partecipazzzione' che ringraziamo Davide Rufino per aver fatto da guida e la bravisssssima Simona Gardella che ha regalato alla Mecca una torta BUONISSSSSSSSSSSIMA e supergalattica, animata dai personaggi più noti dei videogiochi in versione bebè! Quando anche loro avevano 1 anno, come la Mecca! 

Li riconoscete tutti? E ora partiranno i lavori per il SECONDO LIVELLO: la Mecca sarà ancora più grande e fornita! Stay tuned!

Il sito della Mecca del Videogioco
Parliamo della Mecca sull'Ogi Forum 

Eventi: La storia del videogioco

Segnaliamo con piacere questo evento degli amici della Mecca del Videogioco: il 2 febbraio, in diretta da Singapore, potrete assistere ad una lezione sulla Storia dei Videogiochi tenuta da Roberto Dillon,  Assistant Professor e Direttore del Dipartimento di Game Design del DigiPen Institute of Technology (Singapore campus) e curatore del “James Cook Museum of Video and Computer Games”, il primo museo interamente dedicato ai video giochi in Asia, con il co-intervento di Giansandro Rosasco e di Max Pontello, fra i fondatori della mecca stessa. 

La giornata non si ferma qui, con nel pomeriggio una visita guidata al museo e in serata un momento conviviale dove si respirerà l'area degli amanti del retrogaming; crediamo possa essere una buona occasione per tutti gli oldgamers e in generale un'iniziativa da sostenere per diffondere la cultura del videogioco.

Se sarete da quelle parti, fateci sapere!

Se volete qualche informazione in più sulla Mecca del Videogioco e sulla giornata del 2 febbraio
Se volete parlarci della Mecca sull'Ogi Forum