Ritorna ZZAP

C'era un tempo che l'informazione videoludica era fatta attraverso le riviste, riviste nate nell'era delle console e dei computer a 8bit e ZZap era la rivista!

Oggi torna ZZap con il numero 0 grazie all'iniziativa di alcuni ex redattori Paolo Besser, Davide Corrado, Danilo Dellafrana, a cui si è aggiunto Nicola Morocutti (di Bitplane rivista per Amiga), una pubblicazione di 18 pagine liberamente scaricabile in versione pdf e stampata solo in pochi esemplari promozionali.

Una sfida che vuole mostrare la vitalità ancora oggi di queste piattaforme 8 bit dopo quasi 40 anni da quando si affacciarono sul mercato e con l'obbiettivo di mettere in piedi un progetto stabile di 3-4 uscite aperiodiche durante l'anno con un formato di 48 pagine piene di contenuti.

Archeologia Videoludica 3x05: L'editoria videoludica ai tempi dei fosfori verdi

Puntata speciale di Archeologia Videoludica per iniziare al meglio il 2013: prendiamo infatti la macchina del tempo e ci portiamo a cavallo degli anni '80 quando l'editoria videoludica faceva la sua prima comparsa anche sul suolo italico. Tempo di grandi sogni, frammenti di un'epoca in cui una rivista poteva diventare un appuntamento rituale dove i giovani videogiocatori d'allora vedevano vergati su carta i loro sogni. 

Mettete quindi le cuffie e ascoltate gli interventi del mai troppo lodato Carlo Santagostino uniti alle interviste a Simone Majocchi e Steed Kulka, preparando quel fazzoletto che asciugherà le lacrime di tutti voi nostalgici e assaporando il profumo della carta stampata che emerge lungo tutta la puntata, in compagnia della banda di AV.

Archeologia Videoludica 3x05
Il sito di Archeologia Videoludica
Se volete parlare di carta nostalgica, venite sull'Ogi Forum