The Blackwell Unbound, la recensione

Secondo appuntamento in compagnia della famiglia Blackwell e del loro fantasma domestico.
È il 1973 e Lauren Blackwell, zia di Rosangela, è alle prese con le sue responsabilità da medium (costantemente ricordatele dall'ectoplasma Joey). Tra buchi nell'acqua e spiriti da pacificare, una strana figura si aggira per la notte newyorkese...

Link alla recensione
Link alla discussione nell'OGI Forum

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
  _____           _        ___  
|___ | _ __ | |__ ( _ )
/ / | '_ \ | '_ \ / _ \
/ / | | | | | |_) | | (_) |
/_/ |_| |_| |_.__/ \___/
Enter the code depicted in ASCII art style.