La riscoperta di Shogun!

In questa pigra domenica di metà aprile vi invitiamo a scoprire, grazie al sapiente lavoro del GIT (Game Italian Translation) un capolavoro del passato, genesi di una serie che ora appuntamento dopo appuntamento continua a mietere successi; stiamo parlando nientemeno di Shogun e ringraziamo per questo, come sempre, Marco Macciò e il suo gruppo per averci permesso di ospitarla sul nostro sito.

Banzai!

La pagina della traduzione
Il sito del GIT (Game Italian Translation)
Per chiedere supporto o notizie, non esitate a usare il nostro Ogi forum!

Intervista a Marco Macciò alias Cavaliere Ombra

L'intervista che qui riproponiamo è frutto di una chiacchierata di ormai tre anni fa; nel frattempo è passata parecchia acqua sotto i ponti, un periodo che per il mondo dei videogiochi può quasi essere paragonato ad un era geologica.

Nonostante ciò l'attualità di queste parole permane in tutta la sua forza, tanto da avvalorare se possibile ancora di più la valenza e la lungimiranza dell'interlocutore; considerando poi il recente accordo tra GIT e OGI questa è anche occasione di rendere merito ad una persona per la quale personalmente ho davvero molta stima.

Buona lettura quindi e se volete commentare usate pure i nostri soliti canali!




G.I.T. e Oldgamesitalia: amicizia e traduzioni

 

Oldgamesitalia è orgogliosa di comunicare che nelle prossime settimane, grazie ad gentile accordo con Marco Macciò, fondatore del G.I.T. (Game Italian  Translation), verranno pubblicati sul nostro sito tutti i lavori creati da questa storica compagnia, nella speranza di rendere degna memoria ad un gruppo che per anni ha segnato la scena della traduzione nazionale, amatoriale e non.